menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giornalista Andrea Avato

Il giornalista Andrea Avato

Chiude Amaranto Magazine, in bocca al lupo ad Andrea Avato

La storica testata online dedicata ad Arezzo e, soprattutto, all'Arezzo calcistica chiude i battenti dopo 13 anni. L'anima del sito/blog lascia anche Arezzonotizie, con cui aveva collaborato nell'ultimo anno. Gli auguri della nostra redazione per le sue prossime sfide lavorative

Chiude Amaranto Magazine, tra le testate pioniere dell'online aretino, dedicata ad Arezzo e, soprattutto, all'Arezzo calcistica. Tredici anni di vita in Rete ma all'inizio c'erano anche edizioni cartacee: la prima è del maggio 2006. Anima del giornale che ha fatto compagnia ai tanti, assidui, lettori, il giornalista Andrea Avato, che l'ha curato fino ad oggi.

Questo sito/blog è come un figlio per me - ha scritto Andrea nell'ultimo articolo - l'ho creato insieme ad Atlantide, che ne è sempre stato l'editore, l'ho plasmato, l'ho cambiato in corso d'opera, l'ho amato ogni volta che ha contribuito a raccontare un pezzo di Arezzo e dell'Arezzo, l'ho anche detestato quando mi costringeva a mettere tutto il resto in secondo piano. Ma per me è sempre rimasto una passione e come ogni passione vera, ti seduce e ti fa dannare, ti emoziona e ti centrifuga. Tormento ed estasi: è un sunto che conosciamo bene.

Amaranto Magazine, negli anni, è stato anche una palestra per giovani giornalisti, come Matteo Marzotti, che oggi è responsabile sport di Arezzonotizie.

Contestualmente alla chiusura di Amaranto Magazine, Andrea Avato saluta anche la redazione di Arezzonotizie: ha collaborato con la nostra testata per un anno intero. Professionista esemplare, ha dato un grande contributo alla redazione, dal punto di vista lavorativo e umano. Nel suo orizzonte ci sono nuove prospettive di lavoro. Ad Andrea va un enorme in bocca al lupo da parte di tutti noi.

Il direttore

Mattia Cialini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento