Centri commerciali naturali, così la pioggia di contributi nell'Aretino. Soldi a 14 Comuni

Il bando era destinato destinato ai Comuni con una popolazione residente fino a 15mila abitanti e aveva una dotazione complessiva di 2,5 milioni di euro. Le richieste andavano inoltrate entro scorso 23 novembre: in tutto ne sono state presentate 122 domande, delle quali 110 quelle ammesse per complessivi 2.137.000 euro. 

Una pioggia di contributi a sostegno di investiemnti per riqualifiacere le infrastrutture dei centro commerciali nataurali presto scenderà su 14 comuni dell'Aretino. Sono state pubblicate sul Burt le graduatorie delle cittadine che si sono aggiudicate i finanziamenti, e inoltre la giunta regionale ha deliberato la prossima apertura di un nuovo bando, mettendo a disposizione 424 mila euro.

Il bando era destinato destinato ai Comuni con una popolazione residente fino a 15mila abitanti e aveva una dotazione complessiva di 2,5 milioni di euro. Le richieste andavano inoltrate entro scorso 23 novembre: in tutto ne sono state presentate 122 domande, delle quali 110 quelle ammesse per complessivi 2.137.000 euro. 

I comuni aretini che hanno ricevuto i contributi (in quasi tutti i casi 20mila euro per la riqualificazione urbana) sono stati: Monterchi, Anghiari, Monte San Savino, Talla, Castiglion Fiorentino, Pratovecchio, Poppi, Loro Ciuffenna, Capolona, Sestino, Chiusi della Verna, Terranuova, Cavriglia, Subbiano. 

Quello invece destinato alle associazioni dei commercianti che gestiscono i ccn metteva a disposizione 350 mila euro e si è chiuso il 16 novembre. In questo caso sono state presentate 13 domande e messi a disposizione circa 126 mila euro. Qui la graduatoria.

"Due misure che hanno ottenuto una buona risposta da tanti comuni e associazioni – ha detto l'assessore regionale alle attività produttive e al commercio Stefano Ciuoffo - che ne hanno compreso la finalità di fondo: modernizzare, innovare, creare nuove proposte, migliorare la fruibilità degli spazi per rivitalizzare i propri centri ed il tessuto urbano di tante piccole e piccolissime realtà. Il nostro sostegno al piccolo commercio e quello al dettaglio non si esaurisce qui, infatti è pronto un bando destinato ai comuni delle aree interne". Il nuovo bando riguarda la concessione di contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di micro-qualificazione dei ccn. I progetti potranno essere presentati dai comuni delle aree interne e con una popolazione fino a 20.000 abitan ti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento