Cento visite per la prevenzione oncologica. Il bilancio della Lilt di Arezzo

L'importanza della prevenzione oncologica ha fatto breccia sugli aretini. Con oltre cento visite e quasi duecento tesserati, la Lilt di Arezzo archivia con grandi numeri la Settimana Nazionale per la Prevenzione orientata a sensibilizzare su...

Lilt Arezzo - Ivan Cipriani Buffoni (4)

L'importanza della prevenzione oncologica ha fatto breccia sugli aretini. Con oltre cento visite e quasi duecento tesserati, la Lilt di Arezzo archivia con grandi numeri la Settimana Nazionale per la Prevenzione orientata a sensibilizzare su quelle corrette abitudini necessarie per allontanare lo spettro del tumore. La sezione provinciale dell'associazione ha potuto contare sulla collaborazione di alcuni medici e professionisti del territorio che hanno garantito la disponibilità per effettuare visite e screening oncologici gratuiti.

La dottoressa Sonia Marcantoni si è occupata dell'eco-tiroide, le dottoresse Carmina Di Leo e Agnese Diana hanno tenuto sedute dedicate alla mappatura dei nei, e il dottor Duccio Venezia ha sostenuto ecografie all'addome, fornendo un prezioso servizio a tanti tesserati della Lilt. Questa opportunità è stata colta da numerosi aretini che, nel corso dell'evento, hanno superato la soglia delle cento visite e hanno colto l'occasione di tenere sotto controllo il proprio corpo per individuare in anticipo eventuali patologie, aumentando le opportunità terapeutiche e le possibilità di guarigione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
«La risposta dei cittadini testimonia una sempre più forte sensibilità verso la prevenzione oncologica - spiega Ivan Cipriani Buffoni, presidente della Lilt provinciale. - Sottoporsi a controlli periodici rappresenta una prassi corretta che, se accompagnata da sane abitudini quotidiane, permette di tenere lontane le malattie e aiuta a star meglio, dunque siamo felici che tanti aretini abbiano colto il valore di questa settimana come un'occasione di salute e di benessere, approfittando dell'opportunità di sottoporsi alle visite gratuite che abbiamo proposto con il prezioso supporto dei medici che hanno aderito alla nostra campagna».

La Settimana Nazionale della Prevenzione è stata anche il momento per rilanciare il tesseramento per il 2017 che la Lilt promuove come una preziosa occasione per far del bene a se stessi e agli altri. Aderire all'associazione permette infatti di godere di una serie di controlli gratuiti e di usufruire di tante convenzioni con alcuni dei medici del territorio provinciale per visite diagnostiche e specialistiche nei vari ambiti sanitari a tariffe agevolate, ma allo stesso tempo permette di sostenere le campagne, i servizi e la ricerca sul cancro del Lilt. In questo senso, l'evento ha avuto un esito positivo perché ha permesso di avvicinare il traguardo dei duecento tesserati.

«Il tesseramento ha un doppio valore - aggiunge Cipriani Buffoni, - rappresenta la volontà del cittadino ad accogliere la prevenzione oncologica nella propria vita, ma allo stesso tempo permette alla Lilt di aumentare e di migliorare il proprio operato sul territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento