Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Cavriglia sempre più ciclabile

A conferma della volontà di investire nella mobilità sostenibile, in questi giorni hanno preso il via i lavori per la nuova pista ciclabile che collegherà le frazioni di San Cipriano e Cetinale. L'opera, dal valore complessivo stimato intorno ai...

A conferma della volontà di investire nella mobilità sostenibile, in questi giorni hanno preso il via i lavori per la nuova pista ciclabile che collegherà le frazioni di San Cipriano e Cetinale. L'opera, dal valore complessivo stimato intorno ai 100mila Euro, rientra nel progetto più ampio, promosso nel corso degli anni dalle varie Amministrazioni Comunali che si sono succedute a Cavriglia, per collegare attraverso percorsi ciclo pedonali i "nostri" abitati al fondovalle valdarnese.

Per questo, già nei primi mesi della Legislatura, è stata completata la pista ciclabile tra Vacchereccia e il Ponte alle Forche, opera molto apprezzata e trafficata dai cittadini che in pochi minuti riescono a raggiungere San Giovanni da Vacchereccia e viceversa sia a piedi che in bicicletta.

Nell'altra direttrice, l'ex strada provinciale 14 delle Miniere, l'Amministrazione Comunale sta cercando di realizzare un'unica pista ciclo-pedonale che colleghi il fondovalle valdarnese all'area ex mineraria. Esattamente due anni fa è stato inaugurato il tratto di ciclabile tra l'abitao di Santa Barbara e l'ingresso della Centrale Enel, adesso sono iniziati i lavori tra San Cipriano e Cetinale. Rimane il tratto tra le due frazioni di Santa Barbara e San Cipriano, ultimo tassello di un progetto che darà un grande impulso alla mobilità alternativa all'uso delle auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavriglia sempre più ciclabile

ArezzoNotizie è in caricamento