rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Da Cavriglia a Moghilev Podolsky nel segno della solidarietà

Un'altra missione umanitaria raggiunge i luoghi del conflitto in Ucraina per portare soccorso alla popolazione

È appena arrivato a Moghilev Podolsky il secondo carico con generi di prima necessità raccolti dalla sezione di Cavriglia della Misericordia di San Giovanni, grazie alla generosità della popolazione delle due cittadine valdarnesi.

Il convoglio ha viaggiato dallo scorso martedì a oggi, effettuando due tappe a Rivne e Lutsk precedenti all'arrivo a Moghilev Podolsky, facendo sì che più persone potessero beneficiare degli aiuti umanitari.

Ciò a conferma della forte amicizia che lega Cavriglia con la città natale di Nikolaj Bujanov, il partigiano ucraino che donò la propria vita durante la Resistenza a Castelnuovo dei Sabbioni l'otto luglio 1944, quando venne ucciso durante un rastrellamento nazista: la missione umanitaria dunque rende anche omaggio al valore del giovane, medaglia d'oro al valore militare alla memoria e tra i simboli della Resistenza a Cavriglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Cavriglia a Moghilev Podolsky nel segno della solidarietà

ArezzoNotizie è in caricamento