Attualità

Anche il messaggio di Mattarella per la laurea di Ilaria Bidini. Oggi discute la tesi sul bullismo

Agitata ed emozionata, alla vigilia, ma pronta, prontissima su uno degli argomenti che le sta più a cuore, quello del bullismo. Ilaria Bidini, nominata Cavaliere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella discuterà oggi alle 11:30 la sua...

Ilaria bidini cavaliere

Agitata ed emozionata, alla vigilia, ma pronta, prontissima su uno degli argomenti che le sta più a cuore, quello del bullismo. Ilaria Bidini, nominata Cavaliere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella discuterà oggi alle 11:30 la sua tesi di laurea al Dipartimento di scienze della formazione dell'Università di Siena ad Arezzo. Un momento di alto significato, per la sua vita e per quello che Ilaria è diventata nel corso delle sue battaglie, che avrebbero sfiancato chiunque, ma non lei.

"Sconfiggere il bullismo. Il contributo dell'educazione" è il titolo della tesi che ha chiesto ed elaborato, seguita dalla professore Loretta Fabbri direttrice del dipartimento aretino e docente di didattica. All'interno Ilaria riporta anche sue esperienze personali legate all'essere presa di mira dai bulli, soprattutto on line, negli ultimi anni, mano a mano che la sua popolarità è aumentata.

Nella tesi tanti ringraziamenti, ma una dedica speciale l'ha fatta ai suoi genitori che l'hanno sempre supportata, la mamma Giuliana, venuta a mancare alcuni mesi fa e il babbo Mario, poi il fidanzato Federico e tutti i suoi amici e sostenitori che la seguono anche da altre regioni d'Italia perché divenuta la paladina dei diritti dei disabili e delle vittime di bullismo.

All'emozione di discutere la propria tesi se ne aggiungerà un'altra, che capita a poche persone, a lei verrà infatti letto un messaggio che il presidente Mattarella le ha inviato per l'occasione.

Ilaria Bidini, affetta da osteogenesi imperfetta, vive su una sedia a rotelle che ha trasformato in un punto di vista privilegiato per osservare la realtà che la circonda, con tutti i suoi limiti, fatti di marciapiedi e autobus difficili da usare, ma anche di una legislazione in materia assolutamente da migliorare. Anche con il contributo di Ilaria Arezzo potrà diventare la città di tutti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il messaggio di Mattarella per la laurea di Ilaria Bidini. Oggi discute la tesi sul bullismo

ArezzoNotizie è in caricamento