rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità Castiglion Fiorentino

Castiglion Fiorentino, lavori pubblici: al via molti cantieri per valorizzare il patrimonio pubblico

La scorsa settimana è stato pubblicato l’esito della gara sull’immobile Santa Chiara. Altri due bandi in corso

Numerosi i cantieri in procinto di partire nella prossima primavera. L’amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino, secondo un fitto cronoprogramma di interventi, sta dando attuazione alle priorità individuate dalla giunta. Proprio la scorsa settimana è stato pubblicato l’esito della gara sull’immobile Santa Chiara per i lavori di restauro e recupero funzionale di una porzione di fabbricato per l’importo a base di gara di euro 399mila euro più iva e che ha visto le offerte presentate da 4 aziende e l’aggiudicazione definitiva con impegno di termine dei lavori entro 4 mesi dalla sottoscrizione del contratto.

Oltre a questo intervento, come già anticipato, durante la scorsa settimana sono state pubblicate la manifestazione di interesse per  l'affidametno dei lavori di restauro dei lavori di restauro e riqualificazione dei giardini pubblici di piazza Matteotti per un importo pari a 284 mila 766,42 euro più iva scadente il 28 Febbraio e quella relativa all' affidamento dei lavori di efficientamento energetico della scuola primaria Mencarelli, per un importo di 174mila 848,68 euro più iva scadente il 16 febbraio. 

"Nel primo caso - spiega il Comune in una nota - siamo arrivati al terzo stralcio di un progetto che ha come fine migliorare la fruibilità dei giardini pubblici mantenendo e conservando, al contempo, il verde storico monumentale".  I lavori oggetto dell’appalto consistono nella realizzazione delle nuove aiuole con bordi in corten, il rifacimento delle pavimentazioni, le opere a verde con nuovi alberi e arbusti oltre al relativo impianto di irrigazione e la collocazione dei nuovi arredi di progetto attraverso nuove sedute integrate.

Nel secondo caso, invece, l’Amministrazione Comunale, proprietaria dell’immobile sede della Scuola Primaria “Mencarelli”, vuole proseguire il percorso di efficientamento energetico iniziato con la riqualificazione della copertura dell’edificio attraverso l’installazione di un rivestimento isolante termico eseguito sulle pareti esterne, la sostituzione degli infissi esistenti con nuovi ad alta prestazione energetica e l’installazione un sistema di termoregolazione o valvole termostatiche. Gli obiettivi che l’Amministrazione Comunale intende raggiungere riguardano la riduzione dei consumi energetici dell’immobile  e l’aumento delle condizioni di confort per il personale dipendente e gli alunni.

“Molti cantieri stanno per partire a seguito di un lungo lavoro di pianificazione portato avanti da questa amministrazione con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio pubblico del nostro comune e allo stesso tempo di migliorare i servizi ai nostri cittadini; accanto ai progetti sopra elencati desidero citare anche il doppio intervento previsto in Piazza Garibaldi che sempre in questa primavera vedrà da una parte la riqualificazione delle gradinate e della scarpata e dall’altra l’inizio dei lavori di recupero dell’ex immobile dei Macelli comunali” dichiara il Vicesindaco con delega ai lavori pubblici Devis Milighetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglion Fiorentino, lavori pubblici: al via molti cantieri per valorizzare il patrimonio pubblico

ArezzoNotizie è in caricamento