Castiglion Fiorentino, giù le tariffe Tari: risparmio in bolletta per le abitazioni sarà del 2,5 per cento

Molte le novità legate alla tariffe; chiara la volontà dell’Amministrazione Comunale di incentivare la raccolta differenziata. Nella prossima bolletta, in arrivo nel mese di Giugno, verrà erogato un bonus per tutti i contribuenti delle utenze...

Castiglion Fiorentino-4

Molte le novità legate alla tariffe; chiara la volontà dell’Amministrazione Comunale di incentivare la raccolta differenziata.

Nella prossima bolletta, in arrivo nel mese di Giugno, verrà erogato un bonus per tutti i contribuenti delle utenze domestiche che nell’anno 2015 hanno effettuato conferimenti all’isola ecologica da un minimo di 300 kg ponderati. Il bonus prevede tre categorie di sconto : 35,50 e 60 euro.

“Non ci fermiamo qui, continueremo a lavorare anche su altri obiettivi; da un lato cercheremo di aumentare l’incidenza delle percentuali di raccolta differenziata, dall’altro di diminuire le percentuali di insolvenza per il mancato pagamento da parte dei cittadini,” dichiara l'assessore all'Ambiente Laura Tavanti. Il Comune infatti paga mensilmente Sei Toscana in base ad un progetto approvato in funzione delle utenze e dei servizi e pertanto è necessario che le previsioni siano in linea con le riscossioni attivando, ove previsto, un’azione di recupero dell’evasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"Grazie al lavoro dell'Assessore all'Ambiente , siamo stati in grado di razionalizzare le risorse e liberare uno spazio che ci ha permesso di intervenire sia su privati che aziende. Proprio nel settore delle atttività produttive ci sono le maggiori novità a dimostrazione dell'attenzione che questa amministrazione pone all'economia reale, leva necessaria per stimolare la crescita,” dichiara l'Assessore allo Sviluppo Economico Devis Milighetti.

Si segnala l'introduzione di una nuova categoria che comprende agriturismi ed attività ricettive extra alberghiere con caratteristiche di civile abitazione (-17% rispetto alla precedente tariffa), la riduzione del 20% del tributo per le attività che fanno solo commercio all'ingrosso.

Infine anche a Castiglion Fiorentino avremo la prima forma di "baratto amministrativo" per le attività di somministrazione alimenti e bevande del centro storico; sconto del 30% sulla tariffa per coloro che metteranno in atto gli interventi previsti dal regolamento sul decoro urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento