rotate-mobile
Attualità Castiglion Fiorentino

Castiglion Fiorentino, in funzione l'ecocompattatore del mangia plastica

Ricicla bottiglie e consente al cittadino di aiutare l’ambiente guadagnando acqua pura

Da oggi è possibile usufruire di un nuovo servizio volto a contenere la produzione di plastica da parte del cittadino. Stiamo parlando dell’Eco-compattatore del “Mangiaplastica” ubicato presso la struttura della “Casa dell’Acqua” nel parco di Villa Lovari. Questo nuovo step rientra in un progetto più complessivo che ha visto, negli anni scorsi, l’apertura delle casine dell’acqua in tutto il territorio comunale.

Per utilizzare l’eco-compattatore è semplicissimo: bisogna inserire bottiglie in PET vuote, anche con il tappo avvitato così non andrà perso, lasciare l’etichetta integra con il codice a barre che certifica che la bottiglia è in PET riciclabile al 100%.

Al raggiungimento del punteggio stabilito, bisogna presentarsi con gli scontrini e la Card Vivacqua all’ufficio ambiente per ritirare il premio che è stato riservato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglion Fiorentino, in funzione l'ecocompattatore del mangia plastica

ArezzoNotizie è in caricamento