rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità Castiglion Fibocchi

Castiglion Fibocchi, turismo in ripresa. Nel 2021 arrivi aumentati del 68%

L'assessore Ferrini: "Adesso l'obiettivo è promuovere il nostro paesaggio e le grandi eccellenze territoriali presenti"

Nel 2021 a Castiglion Fibocchi si è registrato un + 68,2% sugli arrivi e un + 40% sulle presenze di turisti italiani e stranieri nel Comune rispetto al 2020. Questi sono i dati che commenta Eduardo Ferrini, assessore al turismo.

"È con grande soddisfazione che abbiamo assistito negli ultimi due anni e nell'era postpandemica ad un sempre maggior interesse per Castiglion Fibocchi che si dimostra ancora una meta privilegiata per un turismo di qualità, un turismo di persone che amano vivere il loro tempo e amano soprattutto la nostra Toscana bella e insolita. Castiglion Fibocchi conferma con grande fiducia la sua adesione all'ambito territoriale Terre di Arezzo, collabora in maniera proficua e costante con la fondazione Arezzointour, di cui è anche socio, per la promozione e valorizzazione del proprio territorio nel segno di un turismo che mette al centro la persona, la cultura e l'ambiente. Siamo pronti per affrontare le novità del 2022 e soprattutto il 2023 che per noi si presenta come un anno assolutamente positivo non solo per le nostre bellezze ma, grazie anche al costante dialogo tra amministrazione e aziende recettive presenti sul territorio, anche di incremento delle realtà produttive locali.  In questa ottica approfitteremo del prossimo bando pubblicato da Toscana promozione per fortificare la crescita e l'aspettativa per il nostro territorio, con lo scopo non solo di promuovere il nostro paesaggio, ma soprattutto le grandi eccellenze territoriali presenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglion Fibocchi, turismo in ripresa. Nel 2021 arrivi aumentati del 68%

ArezzoNotizie è in caricamento