A Castiglion Fibocchi scuole chiuse anche mercoledì 23 gennaio

Nuova ordinanza del sindaco a seguito dell'allerta neve

Le scuole sono rimaste chiuse nella giornata di oggi e lo saranno anche in quella di domani. Lo ha deciso il Comune di Castiglion Fibocchi: dopo la prima ordinanza del sindaco, relativa alla chiusura di asili e scuole per la giornata di oggi, ne è stata emessa un'altra per la giornata di domani, mercoledì 23 gennaio 2019.

Ordinanza contingibile ed urgente - si legge sul sito del Comune - per chiusura delle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale causa emergenza maltempo nella giornata del 23 gennaio 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi, anche per domani, niente scuola a Castiglion Fibocchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento