Casentino, Unione dei Comuni: "L'ente sarà riorganizzato, ma niente strumentalizzazioni"

Casentino, ancora riflettori accesi sull'Unione dei Comuni. "L’ultima settimana di agosto - si legge in una nota dell'ente - vedrà l’inizio di una attività di pianificazione sul personal, e a questo proposito il presidente Giampaolo Tellini...

Casentino, ancora riflettori accesi sull'Unione dei Comuni. "L’ultima settimana di agosto - si legge in una nota dell'ente - vedrà l’inizio di una attività di pianificazione sul personal, e a questo proposito il presidente Giampaolo Tellini, sindaco di Chiusi della Verna, ha convocato una riunione per martedì pomeriggio con le sigle sindacali per fare il punto della situazione e condividere le decisioni strategiche per il prossimo futuro. Questo anche alla luce del fatto che gli stessi Sindacati dei lavoratori avevano sollecitato, non senza preoccupazioni, una concertazione dopo le varie possibilità che sono state ventilate nelle ultime settimane, dichiarando peraltro la propria disponibilità “A valutare – come dice un comunicato di provenienza CISL pubblicato nei giorni scorsi - un’eventuale riorganizzazione dell’Ente che lo renda in grado di rispondere al meglio alle esigenze degli utenti”, ma anche “Di non accettare la strumentalizzazione e la generalizzazione di accuse di cui sono stati fatti bersaglio i lavoratori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ intenzione mia e della Giunta – ha commentato Tellini – procedere in maniera condivisa e concertata, senza buttare la croce addosso a nessuno, ma con lo scopo di verificare tutte le condizioni possibili per rendere più efficace ed economico il lavoro dell’Ente anche attraverso la serenità dei dipendenti, che non possono sentirsi continuamente minacciati in un momento come questo della perdita del lavoro, o peggio ancora essere accusati di tutto ogni volta che viene fuori un problema”. Un altro passo dunque verso il riassetto dell’Ente che dovrà essere ultimato, secondo la road map che si è data la Giunta, entro il prossimo mese di ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento