Casentino, come promuovere corretti stili di vita per aiutarci a vivere a lungo e in modo sano

“Aiutiamoci a vivere bene attraverso i corretti stili di vita. Promuovi la tua salute”, questo lo slogan della manifestazione che si terrà venerdì 15 gennaio a partire dalle ore 21,00, presso la Casa della Salute di Ponte a Poppi, in via Nazario...

“Aiutiamoci a vivere bene attraverso i corretti stili di vita. Promuovi la tua salute”, questo lo slogan della manifestazione che si terrà venerdì 15 gennaio a partire dalle ore 21,00, presso la Casa della Salute di Ponte a Poppi, in via Nazario Sauro 8. L’iniziativa della Asl Toscana sud-est si colloca nell’ambito del progetto “Donne & Uomini – Il programma delle persone che hanno cura di sé”.

Una alimentazione corretta, un adeguata attività fisica giornaliera fin dalla giovane età, la non assunzione di alcol, droghe e fumo, sono tra le principali prerogative per assicurarsi un esistenza lunga e in salute. Questi gli argomenti che saranno trattati in modo professionale e divertente al tempo stesso, con l’obiettivo di illustrare alla cittadinanza le possibilità offerte dalla Asl, dai Comuni, dalle varie associazioni e gruppi privati presenti nel territorio.

Ad introdurre la serata Cecilia Gandolfo, medico di medicina generale della Casa della Salute di Poppi. A seguire i saluti del direttore della zona distretto Casentino, Carlo Montaini, e del presidente dell’associazione Rotary Club Casentino, Marco Benini. Successivamente, prima dell’intervento dei medici professionisti con le loro relazioni, avrà luogo uno sketch comico con Laura Bigoni che offrirà una sua reinterpretazione di “La dieta del gorgonzola” di Luciana Litizzetto.

Quindi spazio alle esposizioni delle fisioterapiste Paola Colozzi e Giulia Zampieri, di Renzo Paradisi (medico responsabile dell’Educazione della Salute Dipartimento Prevenzione) e della dottoressa Virginia Rausse specialista in scienze motorie e AFA.

Inoltre interverranno la testimonianza due cittadini che partecipano al progetto attivo in Casentino, “Night walkers Poppi by night” , i così detti “camminatori della notte” di Poppi e Bibbiena. A concludere la serata la spumeggiante esibizione di ballo dei ballerini della scuola Crazy Dance di Arezzo, alla quale seguirà un rinfresco offerto da Rotary Club.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scopo dell’evento, curato da professionisti e esperti dell’animazione e dell’intrattenimento, sarà quindi promuovere, stimolare ed indicare una possibile via al miglioramento della propria salute, rendendo consapevoli i partecipanti e tutti i cittadini che le buone relazioni sociali, la felicità e la salute sono in stretta connessione tra loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento