rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità

Case Popolari, l'appello di Sunia a Nisini: "Senatrice, chieda i finanziamenti"

Una lettera alla senatrice della Lega Tiziana Nisini, assessore del Comune di Arezzo, per chiederle di portare in Parlamento il "problema della carenza di finanziamenti per la case popolari". La missiva è quella siglata da Sunia, il sindacato...

Una lettera alla senatrice della Lega Tiziana Nisini, assessore del Comune di Arezzo, per chiederle di portare in Parlamento il "problema della carenza di finanziamenti per la case popolari". La missiva è quella siglata da Sunia, il sindacato degli inquilini e assegnatari. Scritto nero su bianco, il sindacato evidenzia "come questi alloggi siano stati costruiti al risparmio ed abbiano oggi bisogno di manutenzioni e ristrutturazioni per le quali non ci sono, però, finanziamenti adeguati".

Non solo, da quando gli edifici sono stati costruiti ad oggi, molto è cambiato: sono emerse nuove povertà, la domanda di case popolari è cresciuta.

"Se consideriamo anche l?esigenza di dare risposte a bisogni emergenti quali gli sfratti, è palesemente inadeguata l?offerta quantitativa di alloggi popolari o, comunque, di abitazioni a buon mercato. Gli introiti da affitti sono sempre minori perché molti inquilini e assegnatari vivono in situazione di indigenza che non consente di pagare affitti, o comunque di non pagarli adeguatamente, diminuendo così le disponibilità per la manutenzione".

Secondo il Sunia, situazione casa potrebbe diventare esplosiva anche in città di medie dimensioni come Arezzo-.

"La sua conoscenza del problema - scrive nella lettera il Sunia alla Senatrice Nisini - ci consente di ritenere che nella discussione della prossima legge di stabilità, lei possa adoperarsi per ottenere finanziamenti certi e continui al fine di dare una svolta ad un processo di degrado che sta avanzando. Con ciò, non solo si potranno dare risposte a bisogni veri, ma si potrebbero attivare attività produttive con conseguente incremento dell?occupazione. Purtroppo, invece, da quanto appare dalle indiscrezioni, non si intravedono investimenti nel settore. Riteniamo, quindi, che la sua voce potrebbe aiutare un settore in così grande difficoltà e di così grande necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case Popolari, l'appello di Sunia a Nisini: "Senatrice, chieda i finanziamenti"

ArezzoNotizie è in caricamento