Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Case popolari: la graduatoria provvisoria ad Arezzo

Fino a venerdì 13 aprile è in pubblicazione la graduatoria provvisoria composta dalle domande degli aspiranti assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, le cosiddette “case popolari”. Come previsto dalla normativa in materia di...

arezzo panorama

Fino a venerdì 13 aprile è in pubblicazione la graduatoria provvisoria composta dalle domande degli aspiranti assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, le cosiddette “case popolari”.

Come previsto dalla normativa in materia di trasparenza e semplificazione amministrativa (Legge n. 241/1990), il Comune di Arezzo non inoltrerà comunicazioni personali all’indirizzo dei singoli interessati circa il punteggio attribuito o le eventuali cause di esclusione dalla graduatoria: il provvedimento e l’allegata graduatoria possono essere consultati tramite il web (www.comune.arezzo.it), presso lo Sportello Unico di piazza Amintore Fanfani e l’Ufficio gestione del patrimonio di piazza della Libertà.

Per l’accesso e la visione della pratica a loro nome, i partecipanti potranno recarsi a palazzo comunicale, presso l’Ufficio gestione del patrimonio, il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 17,30. È possibile presentare richiesta di riesame, chiedendo di ottenere una diversa valutazione della propria istanza: a tale scopo possono essere presentati nuovi documenti purché relativi a condizioni soggettive e oggettive possedute alla data di pubblicazione del bando e dichiarate nella domanda.

Le eventuali richieste di riesame dovranno essere consegnate a mano e protocollate presso lo Sportello Unico oppure spedite per posta al seguente indirizzo: Commissione Comunale per l’Edilizia Residenziale Pubblica, Comune di Arezzo, Piazza A. Fanfani 1, 52100 Arezzo. O inviate per posta elettronica certificata all’indirizzo comune.arezzo@postacert.toscana.it

Si raccomanda il rispetto del termine del 13 aprile: infatti, nel caso di spedizione postale, non farà fede il timbro postale e il Comune non risponderà per le opposizioni non pervenute o pervenute fuori termine a causa di disguidi di qualunque genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari: la graduatoria provvisoria ad Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento