Cartelloni promozionali di Arezzo in A1: ecco come saranno

Accordo triennale della Fondazione Intour con la società Media One che gestisce in concessione gli spazi pubblicitari nelle autostrade italiane. L'immagine scelta è quella di Piazza Grande

Il cartellone in A1, ecco come sarà

Due cartelli di promozione della città di Arezzo saranno piazzati in A1, nei pressi delle uscite di Battifolle, sia in corsia Nord che in quella Sud. L'immagine scelta per attrarre visitatori è quella di Piazza Grande, accompagnata dalla scritta: "Arezzo, arte, storia, natura".

E' stato infatti siglato un accordo dalla Fondazione Arezzo Intour con la società Media One che gestisce in concessione gli spazi pubblicitari nelle autostrade italiane: i due cartelli saranno piazzati dalla prossima settimana (il 10 settembre) per tre anni.

I cartelloni sono di tipo touring, già presenti nella rete italiana delle autostrade, che hanno la finalità di promuovere i siti di interesse turistico, culturale e paesaggistico presenti nel territorio limitrofo alla tratta autostradale. Sono monofacciali, di dimensione 4x2 metri. Graficamente c'è una banda inferiore con fondo marrone in cui viene riportata la denominazione della città, mentre la restante superficie viene occupata dall’immagine scelta: Piazza Grande, in questo caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per quanto più volte se ne fosse parlato, finora Arezzo non aveva mai puntato su questo tipo di comunicazione che invece risulta essere molto strategica, soprattutto adesso che i cartelli possono essere realizzati utilizzando immagini fotografiche mentre prima ospitavano solo illustrazioni. I passaggi di mezzi che quotidianamente transitano sulle autostrade restituiscono numeri decisamente imponenti: sono oltre 2,5 milioni di contatti al giorno per circa 900 milioni di contatti in un anno", dice una nota della Fondazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento