rotate-mobile
Attualità Pieve Santo Stefano

Carabinieri e Asl alla sagra. La Pro Loco: "Noi in regola con i controlli"

La nota stampa diffusa dal consiglio della Pro Loco di Pieve Santo Stefano, ente organizzatore della sagra del prugnolo

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Pro Loco Pieve Santo Stefano in seguito all'intervento effettuato e rendicontato dai carabinieri forestali nell'ambito della sagra del prugnolo.

"Il consiglio direttivo della Pro Loco di Pieve Santo Stefano intende precisare quanto segue. I controlli effettuati dai carabinieri forestali, coadiuvati dai tecnici del Dipartimento di Prevenzione dell’azienda Asl Toscana Sud Est, a cui è stata sottoposta la stessa Pro Loco, hanno evidenziato l’assoluta regolarità delle procedure seguite e il più rigoroso rispetto delle normative igienico sanitarie a tutela degli avventori. Si segnala altresì che le sanzioni sono state elevate nei confronti di espositori intervenuti alla sagra e per la quale nessuna responsabilità può essere addebitata alla Pro Loco.

Vogliamo infine precisare che la manifestazione è stata, come di consueto da molti anni, un enorme successo organizzativo, con migliaia di visitatori che hanno potuto degustare i prodotti tipici del territorio con tanto di gratificanti apprezzamenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e Asl alla sagra. La Pro Loco: "Noi in regola con i controlli"

ArezzoNotizie è in caricamento