Canile Valdarno Superiore: tutto pronto per taglio del nastro FOTO

A coronamento di un lungo percorso avviato da undici Comuni del Valdarno aretino e fiorentino in sinergia con le ASL di Firenze ed Arezzo e la Regione Toscana, verrà inaugurato sabato 24 ottobre alle 15.30 il Canile Sanitario del Valdarno, sito in...

 

A coronamento di un lungo percorso avviato da undici Comuni del Valdarno aretino e fiorentino in sinergia con le ASL di Firenze ed Arezzo e la Regione Toscana, verrà inaugurato sabato 24 ottobre alle 15.30 il Canile Sanitario del Valdarno, sito in Località Forestello tra i Comuni di Cavriglia e Figline e Incisa Valdarno. Un'opera importante ed attesa che sorgerà a fianco del Canile Rifugio progettata, realizzato e gestito da ENPA. Questi gli undici Comuni del Valdarno Aretino e Fiorentino che hanno contribuito alla realizzazione del progetto grazie anche al fondamentale ruolo di raccordo della Conferenza dei Sindaci: Cavriglia, Figline ed Incisa Valdarno, Bucine, Castelfranco Piandiscò, Laterina, Loro Ciuffenna, Montevarchi, Pergine Valdarno, Reggello, San Giovanni Valdarno e Terranuova Bracciolini.

Con l'inaugurazione del Canile Sanitario l'area del Forestello, si conferma un'eccellenza a livello nazionale per accoglienza, sistemazione e adesso anche la cura degli amici a quattro zampe. La nuova struttura infatti, sorgerà a fianco del Canile rifugio inaugurato nel 2008. Con il completamento del “sanitario” quindi, in pochi metri, il Canile Municipale sarà in grado di offrire ogni genere di servizio sia per i cani abbandonati che per quelli che necessitano di cure sanitarie. Poche strutture possono contare di tali requisiti.

Durante la cerimonia previsti gli interventi di Stefania Saccardi, Assessore alla Sanità della Regione Toscana, i Sindaci di Cavriglia e Figline e Incisa Valdarno Leonardo Degl’Innocenti o Sanni e Giulia Mugnai, il Presidente della Conferenza dei Sindaci del Valdarno Maurizio Viligiardi e Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale di ENPA.

“Credo che l'inaugurazione del Canile Sanitario del Valdarno – ha affermato il Sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni” - rappresenta un importante traguardo per Cavriglia e per l'intero territorio valdarnese. Per questo innanzitutto colgo l'occasione per ringraziare le dieci Amministrazioni Comunali con cui abbiamo condiviso questo progetto. Dal canto nostro il Comune di Cavriglia, soggetto capofila, ha confermato la propria attenzione al mondo dei cani e degli animali. Una sensibilità da sempre mostrata e che nel recente passato si è concretizzata con il coinvolgimento delle Associazioni animaliste attive nel territorio per il miglioramento delle condizioni di vita degli animali del Parco di Cavriglia”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento