Comune a caccia di aspiranti membri dei cda per Fraternita, Biblioteca e Casa di Riposo

Il Movimento Cinque Stelle, attraverso un intervento pubblico, invita i cittadini in possesso dei requisiti a candidarsi

Il comune cerca candidati per i alcune delle società partecipate. L'annuncio è quello comparso online nel portale dell'amministrazione comunale aretina che, lo scorso 4 dicembre, ha fornito tutte le indicazioni necessarie a presentare la documentazione utile alla candidatura. Come si legge nell'avviso, lo scopo è quello di individuare "soggetti nominabili o designabili in rappresentanza del Comune di Arezzo negli Enti, Aziende, Società partecipate ed Istituzioni per i quali i cittadini possono presentare la propria candidatura".

In particolare le varie posizioni riguardano: la Fraternità dei Laici, la casa di riposo Vittorio Fossombroni e l'istituzione Biblioteca Città di Arezzo.

Il documento non è passato inosservato al Movimento Cinque Stelle che, nell'invitare i cittadini in possesso dei requisiti necessari a proporsi, sottolinea come: "Il nostro auspicio è che il maggior numero di persone possa presentare la propria candidatura, al fine di poter individuare la figura o le figure che meglio possano svolgere i ruoli richiesti. La pubblicazione dell’avviso sul sito del Comune di Arezzo è sicuramente utile, ma a nostro avviso, non sufficiente. Il Movimento 5 Stelle ha presentato delle proposte concrete per migliorare l'attuale sistema di nomina previsto con la proposta di delibera comunale del 9 novembre che sarà votata al prossimo consiglio comunale, insieme agli emendamenti presentati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento