Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Campo di Marte, i nigeriani cantano il gospel. La gente applaude

Il consigliere comunale Angelo Rossi ha filmato un gruppo di persone che hanno improvvisato cori tribali sotto lo sguardo divertito dei passanti

 

Saione crocevia di umanità. Al centro di polemiche annose riguardanti degrado e microcriminalità, il quartiere stavolta fa parlare di sé in modo positivo. Il megafono l'ha offerto il consigliere comunale Angelo Rossi, voce in controtendenza che della zona ha messo frequentemente in risalto anche gli aspetti migliori. Non sempre, secondo Rossi, la convivenza di etnie diverse porta disagi e pericolo. E dal suo punto d'osservazione, un'attività commerciale proprio in quelle strade, ha filmato ieri questo gruppo di nigeriani intenti a cantare un gospel sotto lo sguardo incuriosito di chi magari correva in centro per il primo giorno di saldi.

"Saione è quartiere dove non ci si annoia - ha scritto il consigliere comunale di Forza Italia. Forse per combattere il freddo, o per puro piacere, i nigeriani a Campo di Marte (normalmente dediti ad altro) hanno improvvisato un concerto per strada di alcune canzoni tribali tra i passanti incuriositi e per nulla infastiditi. E io che passavo di lì ho trovato il tutto molto bello e gli ho fatto anche l’applauso".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento