Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Il Calcit della Valdichiana festeggia i suoi primi 25 anni di attività

Il “Calcit Cortonese – Comitato autonomo per la lotta contro i tumori” nasce a Cortona con atto costitutivo notarile del 13 Novembre 1992, con sede in Cortona, via Santucci 17. Ma già nella seconda metà degli anni ’80, per volere del Club...

calcit-3

Il "Calcit Cortonese - Comitato autonomo per la lotta contro i tumori" nasce a Cortona con atto costitutivo notarile del 13 Novembre 1992, con sede in Cortona, via Santucci 17. Ma già nella seconda metà degli anni '80, per volere del Club Arancione e in collaborazione con il Calcit di Arezzo, aveva iniziato la propria attività.

Lo scopo è quello di dar vita ad un organismo apolitico, umanitario, impegnato nella raccolta di fondi da destinare a prevenzione e cura delle malattie oncologiche.

Per raggiungere questo obiettivo, è stata creata, nella nostra Valdichiana, una rete di volontari che contribuissero, attraverso iniziative di vario genere (mercatini, incontri conviviali, presenza con bancarelle a svariate manifestazioni), a dotare gli Ospedali di riferimento di raffinate strumentazioni di ultima generazione (TAC, videogastroscopi, videocolonscopi, kit diagnostici) e, lavorando in sinergia con gli altri CALCIT della Provincia, a far sì che la nostra ASL disponesse di altre importanti apparecchiature per la diagnosi precoce, come il mammografo digitale itinerante.

Ma non ci siamo fermati alla diagnostica. Con i contributi che siamo riusciti ad ottenere, abbiamo infatti deciso di intervenire anche nelle fasi più avanzate della malattia, quando diventa più forte la necessità di terapie e soprattutto di assistenza. E allora la scelta è stata quella di "investire" in cure domiciliari, fornendo al Servizio infermieristico della Zona Valdichiana la possibilità di impiegare personale e mezzi per far sì che il malato potesse essere curato ed assistito quanto più possibile al proprio domicilio. E' nato per tale motivo nel maggio 2006, in collaborazione con i Medici di Medicina Generale, la ASL 8 e con i nostri cinque Comuni, IL SERVIZIO SCUDO VALDICHIANA, che è tuttora attivo, ma che ha la necessità, vista la forte richiesta proveniente dai Medici di Famiglia, di un maggior numero di ore di assistenza domiciliare e del coinvolgimento di altri Specialisti, e in particolare dello Psicologo.

Il CALCIT Valdichiana è un'organizzazione aperta alla collaborazione di chiunque voglia offrire, sulla base delle possibilità individuali, una parte del proprio tempo libero.

La cerimonia di consegna di un'auto avuta in dono per svolgere il Servizio Scudo sarà il modo migliore per festeggiare i nostri 25 anni di attività e lo vogliamo fare proprio insieme alle Istituzioni e alla Cittadinanza.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Calcit della Valdichiana festeggia i suoi primi 25 anni di attività

ArezzoNotizie è in caricamento