Attualità

Calcit: 750mila euro di investimenti per il futuro e per la salute degli aretini. Il piano di investimenti e attività

Tempo di bilancio per il Calcit di Arezzo. Lo scorso fine settimana si è svolta l’assemblea ordinaria dei soci durante la quale il consiglio di amministrazione ha presentato il bilancio di previsione 2018. Secondo quanto reso noto gli...

mercatino calcit36

Tempo di bilancio per il Calcit di Arezzo.

Lo scorso fine settimana si è svolta l'assemblea ordinaria dei soci durante la quale il consiglio di amministrazione ha presentato il bilancio di previsione 2018.

Secondo quanto reso noto gli investimenti preventivati per il prossimo anno ammontano a 750mila euro e sono tutti mirati all'acquisto e sostentamento di macchinari e attività in favore della sanità pubblica aretina. Nello specifico riguardano: il servizio Scudo, il front office del centro oncologico, la pet-terapy, borse di studio, ricerca clinica e strumenti vari compresi quelli in funzione (apoteca-chemo, elementary-watson biopsee, sistema Visera).

L'assemblea ha provveduto all'approvazione unanime del programma presentato dal cda.

Nella stessa occasione il presidente del Calcit aretino ha illustrato anche i progetti predisposti per i prossimi due anni che riguardano il centro di senologia con l'acquisto del secondo mammografo con tomosintesi, ecografo tecnologicamente all'avanguardia. Il tutto per un ammontare complessivo di circa 400mila euro.

"Con questi investimenti - spiegano da Calcit - ci prefiggiamo come intento la garanzia per tutte le donne affette da cancro, di trattamenti professionali e all'avanguardia in modo che possano affrontare con serenità e fiducia l'intero percorso oncologico della mammella".

Insomma sarà un lungo anno quello dell'associazione segnato da numerosi obiettivi da raggiungere che, come al solito, chiameranno a raccolta l'intera popolazione chiamata a dare un contributo alla causa.

Tra le iniziative che hanno visto la partecipazione degli aretini c'è la raccolta fondi tramite la mostra-mercato di Natale, organizzata dal Gruppo Femminile Calcit, che si è chiusa con un incasso di oltre 11.000 euro.

Infine venerdì 15 dicembre si svolgerà l'inaugurazione dell'Hospice dell'Ospedale San Donato mentre, domenica 18 alle 18 si svolgerà nella cattedrale di Arezzo la messa in ricordo di Gianfranco Barulli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcit: 750mila euro di investimenti per il futuro e per la salute degli aretini. Il piano di investimenti e attività

ArezzoNotizie è in caricamento