Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Burqa catarifrangente, è polemica sull'immagine social postata dal sindaco Agnelli

La nota di Città al Centro, gruppo di opposizione in consiglio comunale: "Ridicolizza le donne, invece di affrontare seriamente il tema"

L'immagine della polemica (Foto di Città al Centro)

Diventa un caso un'uscita social del primo cittadino di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli. La polemica è innescata da una nota di Città al Centro, gruppo di opposizione in consiglio comunale. Agnelli, secondo la nota, avrebbe cambiato il proprio stato di whatsapp con l'immagine di una persona, presumibilmente una donna, vestita integralmente con una tunica giallo fosforescente.

"E’ di ieri - scrive Città al Centro riferendosi a quanto accaduto un paio di giorni fa - l’immagine di una persona, 'donna islamica' secondo la didascalia della foto stessa, ricoperta di indumenti catarifrangenti – con chiaro riferimento al burqa – un kit consigliato, in caso di incidente in autostrada, alle donne musulmane, specie quelle cui sono imposte le regole più ferree". E poi Città al Centro aggiunge: "Quello di cui si è reso protagonista Agnelli è uno scivolone, che mette in risalto il non aver compreso fino in fondo il senso del ruolo che istituzionalmente, e non solo indossando l’amata fascia tricolore, la carica di sindaco gli impone di rispettare, 24 ore su 24".

E aproposito dell'immagine, la nota continua: "Se volesse, Agnelli avrebbe tutto il diritto di esternare seriamente certe sue perplessità, che paradossalmente potrebbero essere anche le nostre, sulla condizione di molte donne in stati ed in famiglie in cui vige una rigorosa ortodossia islamica, ma è evidente che quanto pubblicato ieri tende invece a ridicolizzare fino all’estremo quelle stesse donne e ciò che stanno vivendo, magari non per loro libera scelta".

BURKA-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Burqa catarifrangente, è polemica sull'immagine social postata dal sindaco Agnelli

ArezzoNotizie è in caricamento