Brinate al mattino e temperature in picchiata: le previsioni per il fine settimana

Venerdì 16 dicembre 2016 Minime fredde con brinate estese in questo venerdì 16 dicembre. Stazione meteo Chiani -3.0; Palazzo del Pero -3.0; Ortignano -5.0; Arezzo 0.3 (in zona San Fabiano); mentre -2 nella zona di Pescaiola. Situazione...

meteo 16-12

Venerdì 16 dicembre 2016

Minime fredde con brinate estese in questo venerdì 16 dicembre. Stazione meteo Chiani -3.0; Palazzo del Pero -3.0; Ortignano -5.0; Arezzo 0.3 (in zona San Fabiano); mentre -2 nella zona di Pescaiola.

Situazione:

La nostra penisola (salvo le estreme regioni meridionali) è protetta da un campo di alte pressioni che nel corso del fine settimana si disporrà per paralleli (ovvero con asse da ovest verso est). Nella giornata di oggi, stante i suoi massimi pressori al suolo fra Alpi ed Europa orientale, affluirà temporaneamente aria più fredda dai quadranti nord orientali, con associato calo termico specie sui rilievi e rinforzo del vento. Il fine settimana sarà contrassegnato da stabilità atmosferica, discreto soleggiamento e inversioni termiche notturne con possibilità elevata di brinate mattutine.
DETTAGLIO PREVISIONALE VENERDI: sereno al mattino, poco nuvoloso durante il corso di tutta la giornata. Addensamenti anche compatti saranno possibili su tutta la catena Appenninica per stau orografico indotto dalle correnti nord-orientali. Temperature minime in netto calo rispetto alla precedente giornata, massime in lieve calo. Calo più evidente sui rilievi. Ventilazione debole/moderata dai quadranti nord orientali. SABATO: sereno o poco nuvoloso. Ancora un po' di leggera ventilazione da grecale nelle ore centrali della giornata, comunque in cessazione verso sera. Temperature minime in ulteriore calo, specie nelle conche più riparate e soggette ad inversione termica. Probabili brinate mattutine anche in città. Massime in linea con il periodo. DOMENICA: altra giornata stabile e soleggiata, con possibile qualche foschia o banco di nebbia nelle vallate (specie Valdichiana e Valdarno). Passaggio di velature o stratificazioni verso sera / notte su lunedì. Temperature stazionarie con valori minimi piuttosto freddi (probabili sotto zero), specie nelle conche appenniniche a forte inversione termica. Ventilazione assente. Da lunedì una depressione afro-mediterranea potrebbe convergere dal nord Africa verso la nostra penisola. La probabile alimentazione di aria fredda che giungerà dall'Europa orientale (temporanea) dovrebbe rinforzare tutta la struttura depressionaria e come conseguenza ci attendiamo il ritorno del maltempo sulla nostra penisola con occasione per il ritorno della neve sui rilievi. Valuteremo poi successivamente le eventuali quote delle nevicate e la portata del peggioramento. NOTA: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale Arezzometeo, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate. Lorenzo Sestini

Presidente Nuovo Gruppo Astrofili Arezzo Responsabile arezzometeo.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Nardi

Responsabile previsioni arezzometeo.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento