Bilancio 2016 Cortona: 5 milioni per l'edilizia scolastica. Il resoconto

Con l’approvazione del documento di Bilancio 2016 entra nel vivo l’azione dell’Amministrazione Comunale per potenziare e migliorare il mondo della scuola. “E’ stato un lavoro veramente importante - dichiara il sindaco Francesca Bananieri - che...

lavagna_lim_scuola

Con l’approvazione del documento di Bilancio 2016 entra nel vivo l’azione dell’Amministrazione Comunale per potenziare e migliorare il mondo della scuola.

“E’ stato un lavoro veramente importante - dichiara il sindaco Francesca Bananieri - che ci ha impegnato per molti mesi, ma oggi sono veramente soddisfatta per i risultati che abbiamo raggiunto. Abbiamo inserito 5 milioni e 180mila euro di investimenti per il settore scuola. Un cifra che ci permetterà di garantire la ricostruzione della scuola di Terontola, di fare manutenzione accurata su tutti i plessi compresi tutti gli interventi sulla sicurezza (vulnerabilità sismica, verifiche dei solai, verifiche amianto), di dare il via alla realizzazione del nuovo plesso scolastico di Camucia e di acquistare l’immobile privato dove attualmente è ospitata la scuola di Fratta. Con questa nostra decisione si sancisce in maniera chiara la nostra volontà di dare risposte serie al mondo della scuola e all’intera comunità. Ho sempre sostenuto la centralità di questo settore nel mio programma di governo e credo che questo stanziamento così importante dimostri la serietà del nostro agire".

Tutte le scuole saranno coinvolte sia materne, primarie e scondarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La scuola deve rappresentare un elemento di certezza, di presenza istituzionale e di sviluppo per tutti - prosegue il primo cittadino - Aldilà degli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione e di miglioramento strutturale di tutti i plessi, tre sono gli interventi più significativi: la partenza della progettazione per la realizzazione del nuovo plesso scolastico di Camucia, la ricostruzione della scuola di Terontola e l’acquisto dello stabile dell’attuale Scuola di Fratta. Quest’ultima è stata una scelta importante che darà stabilità e certezze a tutti: studenti, insegnanti operatori e famiglie, e che ci permetterà negli anni di investire risorse per rendere sempre migliore lo stabile, alcuni dei quali che verranno effettuati già nel periodo estivo. Abbiamo scelto questa strada di serrati, ma necessari, passaggi burocratici, con l’obiettivo, rispettato, di dare risposte certe e definitive a tutte le famiglie ancor’prima della fine di questo anno scolastico, in modo che possano fare scelte organizzative per settembre in tranquillità. La scelta, prosegue il Sindaco Basanieri, è partita dalla riflessione che non esistono, a Fratta, altri immobili adeguati a queste specifiche esigenze non solo per ospitare una scuola ma anche per altri servizi istituzionali fondamentali, come ad esempio seggio elettorale, sala civica, etc.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento