menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bike e car sharing di nuovo attivi. Atam: "Vanno sempre usati mascherina e guanti"

Con l'avvio della fase 2 è tornato attivo anche il servizio di condivisione auto e biciclette per il comune di Arezzo. Ecco le regole per usare i mezzi in sicurezza

Dal 6 maggio è tornato attivo anche il servizio di bike sharing. "E gli aretini hanno risposto in maniera positiva - spiega il presidente di Atam, Bernardo Mennini - molti hanno ripreso, con cautela e attenzione, ad utilizzare i mezzi che si trovano sparsi in varie zone della città". Di nuovo attivo anche il car sharing, che prevede la condivisione di veicoli elettrici utilizzabili per gli spostamenti all'interno del territorio aretino.

"Per proteggere al massimo la salute personale oltre a quella degli altri utenti - sottolinea ancora Mennini - invitiamo tutti ad indossare sempre guanti e mascherina durante l'utilizzo del servizio. Questo perché è evidente, è impossibile provvedere alla sanificazione dopo ogni singolo utilizzo. Nel pieno rispetto dei protocolli ministeriali abbiamo per tanto avviato una campagna di comunicazione precisa e accurata nei confronti di tutti gli utenti così che possano fruire di questi mezzi in maniera corretta e sicura".

Per quanto concerne il servizio di bike sharing sono in tutto nove le stazioni distribuite sull'area urbana. Abbonandosi al servizio è possibile prelevare e riconsegnare la bicicletta in una qualsiasi delle stazioni presenti in città purché con posti liberi. Utilizzando la tessera Arezzo Card o la App "BicinCittà" è possibile utilizzare la bicicletta tutti i giorni 24 ore su 24.

Istruzioni per l'uso delle bici

  • Acquista l’abbonamento presso l’ufficio Ticket Point in Piazza della Repubblica o on line scaricando l’App “BicinCittà”;
  • Attiva il tuo abbonamento accedendo all’area riservata;
  • Raggiunta la stazione Bike Sharing più vicina, preleva la tua bici: ogni stazione è composta da una serie di colonnine cicloposteggio. Passa la tua Arezzo Card su una colonnina con bici disponibile o utilizza l’App “Bici in Città” con il tuo smartphone, attendi la sequenza di bip accelerati, solleva leggermente la bici e sfilala verso destra, salta in sella e pedala!
  • Una volta a destinazione, riconsegna la bici in una stazione Bike Sharing: inserisci la bici all’interno della colonnina cicloposteggio e attendi che il sistema confermi con tre bip l’avvenuto aggancio. Verifica sempre che la procedura sia perfettamente riuscita.
  • Utilizza la bici solo per il tempo necessario allo spostamento in città.
  • Riconsegna la bici a destinazione raggiunta, potrai prelevarla nuovamente in seguito evitando di pagare inutilmente la tariffazione prevista per un utilizzo prolungato del mezzo.
  • Segnala anomalie o malfunzionamenti al servizio clienti, contribuirai a rendere il sistema più efficiente e intervenire tempestivamente per la risoluzione di inconvenienti.

L’abbonamento è personale e non può essere ceduto a terzi. Il servizio non può essere utilizzato da minori di diciotto anni. Ricorda, la bicicletta è un mezzo di trasporto, è necessario rispettare le normative vigenti del codice della strada. Tariffa giornaliera: 5,00€ + 5,00 € di cauzione. L’abbonamento annuo è di 24,00 € e comprende polizza assicurativa e 5,00 € di ricarica da utilizzare. Tariffe con abbonamento annuo: 1^ mezz’ora: gratuita; 2^ mezz’ora:0.80 €; 3^ mezz’ora: 1,50 €; 4^mezz’ora e successive:2,00 €. Qui tutte le info

Car sharing come funziona

Il servizio consente di poter disporre di un'auto pagandone solo il suo utilizzo. Dimentica le spese di bollo, assicurazione e manutenzione. Iscrivendosi al servizio attraverso Arezzo Card sarà possibile prenotare comodamente l’auto. Attivo 24 ore su 24 con un parco mezzi composto da una Renault Twizy, prelevabile nell'area di copertura del servizio, senza nessun obbligo di indicare l’ora di arrivo, e di una Renault Kangoo prelevabile nel parcheggio Mecenate, indicando sempre l’ora di partenza e di arrivo. Il veicolo potrà essere utilizzato per viaggiare sia in città chee fuori da un’ora a più giorni consecutivi. Qui tutte le info

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento