Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Arezzo "se la gioca": è la seconda provincia toscana per biglietti della Lotteria Italia

Solo a Firenze ne sono stati venduti di più. Tuttavia c'è un calo generalizzato di tagliandi staccati in vista dell'estrazione finale del 6 gennaio prossimo

Foto Ansa

Si avvicina l'estrazione della Lotteria Italia 2019-2020. Lunedì 6 gennaio si saprà chi avrà in mano il tagliando da 5 milioni di euro, che è il primo premio.

I biglietti venduti in Toscana, provincia per provincia

In Toscana, fa sapere Agipronews, è Firenze la provincia con il maggior numero di biglietti venduti, anche se Arezzo è al secondo posto. In provincia di Firenze sono stati finora 167.270 i tagliandi venduti sui 488.040 dell'intera regione. Ad Arezzo Spono in tutto 73.200 anche se rispetto all'anno socros si è registrato un calo del 22,5%, calo anche a Pisa (43.940 biglietti, -12,2%). Segue Siena con 42.680, poi Lucca (41.540), quindi Livorno (37.830) e Pistoia (29.720). A Grosseto le vendite si fermano a 21.400 tagliandi, a Prato 15.340 e Massa Carrara 15.120.

Le tre catogorie di premi

In palio ci sono tre categorie di premi: quelli di prima categoria, che sono 5 e sono più sostanziosi, poi ci sono quelli di seconda categoria da 50mila euro e quelli di terza categoria da 25mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo "se la gioca": è la seconda provincia toscana per biglietti della Lotteria Italia

ArezzoNotizie è in caricamento