Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Bibbiena, con Libere Eta’ ecco un progetto di impegno sociale

In accordo e collaborazione con la “Consulta degli anziani” e con gli Istituti scolastici comprensivi di Bibbiena e Soci, l’Amministrazione comunale ha deciso di riproporre il progetto “Libere Età”, rivolto ai cittadini “meno giovani”, ma anche ai...

In accordo e collaborazione con la "Consulta degli anziani" e con gli Istituti scolastici comprensivi di Bibbiena e Soci, l'Amministrazione comunale ha deciso di riproporre il progetto "Libere Età", rivolto ai cittadini "meno giovani", ma anche ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di 1° grado del territorio. Il progetto ha molteplici finalità che vanno dalla socializzazione e dall'incentivare il colloquio generazionale. Domenica 6 marzo si inizia il calendario di "Libere età" con il pranzo in compagnia degli anziani del Comune presso i locali della Bocciofila Bibbienese, in collaborazione con i volontari della stessa. Nel mese di Aprile gli anziani verranno coinvolti in una gita turistica. Sabato 14 maggio (pomeriggio) sarà la volta di Bimbimbici 2016 - manifestazione ciclo - turistica - educativa promossa dal Ministero dell'Ambiente e F.I.A.B., rivolta ai ragazzi della scuola primaria ed ai loro genitori, in collaborazione con l'Associazione Mountain Bike Casentino e la Pro Loco di Soci. Molto importante e attesa la riunione di fine anno scolastico del Consiglio Comunale dei ragazzi. In estate poi gli anziani potranno partecipare ai soggiorni marini.

In collaborazione con CIR Food Eudania, Bocciofila Bibbienese a Ass. Archimenia nel periodo aprile - giugno e settembre - ottobre, nel giorno di giovedì, presso i locali in uso alla Bocciofila Bibbienese in piazza della Resistenza n. 1, e nel giorno di venerdì presso i locali del CIAF di Soci per gli anziani residenti, é prevista la consumazione di pasti al costo agevolato di 1,50 euro, con l'intento di promuovere importanti momenti di condivisione e socializzazione.

L'Assessore Matteo Caporali commenta: "Un progetto molto importante che lega anziani e giovani, agevolandone il colloquio, la comprensione reciproca. Giovani e anziani, due forze della nostra società che spesso sono stati dimenticati o solamente considerato accessori ad una crescita adeguata. Bibbiena scommette su questo sodalizio per un futuro più giusto e più equo, nel quale ogni singolo elemento della nostra società possa trovare la sua giusta soddisfazione e sano sviluppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibbiena, con Libere Eta’ ecco un progetto di impegno sociale

ArezzoNotizie è in caricamento