Attualità

Crowd Festival, le serate a Castelsecco, il basket di strada e Arezzo che Spacca: ecco gli eventi vincitori del bando comunale

Il Comune di Arezzo finanzia grazie a uno specifico bando 19 progetti, distribuiti su 90 date. "Simbolicamente abbiamo voluto riunire i primi 4 progetti, premiati rispettivamente con 5.000, 3.000, 2.000, 1.000 euro " ha detto Scapecchi

L'assessore Federico Scapecchi al centro con i primi quattro progetti che hanno vinto il bando, immagine fornita dall'ufficio stampa del Comune di Arezzo

Presentati i progetti finanziati con il bando “Il Comune ti coinvolge” dall’assessore alle politiche giovanili Federico Scapecchi e dai rappresentanti delle associazioni Officine Montecristo, Scuole Basket Arezzo, Associazione Castelsecco, Arezzochespacca.

“Se da un punto di vista sanitario - ha sottolineato Federico Scapecchi - le giovani generazioni hanno subito meno gli effetti del Covid, non possiamo dire la stessa cosa per quanto riguarda l’aspetto psicologico. Adesso c’è voglia di ripartire, ritrovarsi, scambiarsi emozioni e idee. Il Comune di Arezzo finanzia grazie a uno specifico bando19 progetti, distribuiti su 90 date. Il calendario completo è pubblicato nel sito del Comune di Arezzo. Se facciamo il conto dei giorni compresi nei mesi giugno, luglio, agosto e settembre abbiamo praticamente un evento al giorno: una risposta chiara e netta a chi sostiene che i giovani ad Arezzo non hanno opportunità o sbocchi per esprimere la creatività. E il merito di questo nuovo protagonismo è proprio delle realtà associative locali, rispetto alle quali l’amministrazione comunale si pone in condizione di ascolto e mette a disposizione ogni spazio possibile. Si tratta peraltro di eventi che si svolgeranno non solo in centro: i quartieri cittadini vengono adeguatamente coinvolti. Simbolicamente abbiamo voluto riunire i primi 4 progetti, premiati rispettivamente con 5.000, 3.000, 2.000, 1.000 euro. Ma tutti siedono idealmente a questo tavolo e a loro va il mio ringraziamento”.

La descrizione degli eventi in base alla classifica del bando

“L’Arezzo Crowd Festival - rileva Giovanni Firpo, regista e organizzatore, di Officine Montecristo APS - torna a pieno regime con più di 30 eventi dedicati a teatro, musica e arti figurative dall’8 al 12 settembre e un pre-festival ricco di eventi letterari e incontri con influencer e giovani autori che animeranno l’estate. Si tratta di una rassegna che giunge alla terza edizione con una particolarità: è un festival che nasce dal coinvolgimento attivo di giovani sotto i 35 anni che immaginano, organizzano e realizzano una rassegna di eventi che coinvolgono tutta la città. Una vera e propria folla, ‘crowd’ in inglese, di 50-60 ragazze e ragazzi che ha contribuito in tre anni a realizzare e ospitare più di 200 eventi, contando anche gli 80 realizzati in versione digitale durante i lockdown per dare continuità alla proposta culturale e che hanno raggiunto più di 300.000 visualizzazioni su Facebook. Ed è solo l’inizio, perché a settembre ospiteremo una giuria internazionale per lo Young Theatre Contest, dove parteciperanno compagnie emergenti da tutta Italia, e un meeting di Network Risonanze per la tutela del teatro under 30 in cui critici e operatori da 12 festival nazionali si riuniranno."

“L’investimento effettuato dalla nostra società con la realizzazione del PlaygroundKobe - ha dichiarato Mauro Castelli di SBA - ha come obiettivo principale di avvicinare tanti giovani alla pratica sportiva anche nel periodo estivo. Il progetto SBA Summer 2021, grazie anche all’appoggio del Comune di Arezzo, ci permetterà di rendere il basket di strada e la nuova disciplina olimpica del basket 3x3 praticabile, divertente e alla portata di tutti. Il Playground è una realtà importante della vita quotidiana dei giovani, rappresentando sempre più un vero punto di aggregazione. Il posto ideale in cui la voglia di giocare, divertirsi e conoscere nuove persone si fonda con la passione per lo sport”.

Mario Bruni dell’Associazione Castelsecco: “è il sesto anno che organizziamo questo programma con lo scopo di fare conoscere l’area archeologica e il sito dove sorge, purtroppo non ancora noto come meriterebbe. Crediamo comunque di avere dato un piccolo contributo nella direzione auspicata. Non sono soltanto i numeri del pubblico che assiste agli spettacoli a gratificarci ma il meccanismo virtuoso che si è generato con le visite delle scuole o la camminate organizzate da varie associazioni. Quest’anno proponiamo, dai primi di luglio a meta agosto, jazz, pop, spettacoli di teatro, serate per i giovani e per i più piccoli, Laura Falcinelli, il processo a Dante, un evento dedicato all’astronomia, un’Eneide particolarmente ‘evocativa’, Ilaria Scatizzi. Sempre nell’ottica della sinergia tra le tante realtà del territorio e per incrementare la frequentazione del luogo”.

Arezzo Che Spacca presenta “Nascosta In Piena Vista” dal 26 giugno all’8 settembre, una rassegna volta alla riscoperta, tramite un ciclo di sei appuntamenti, di aree e attività poco illuminate dai riflettori della scena culturale. Sabato 26 giugno c’è il primo appuntamento: “Talk-Taia”, una serie di interviste nella cornice del parco Vettori di Tortaia, con ospiti personalità aretine di spicco. Il cuore pulsante del programma batterà ancora più forte nel periodo dal 21 al 25 luglio, grazie al “Malpighi Festival”, ospitato nel parco adiacente al polo associazionistico di via Fiorentina 329, che parte all’insegna dello sport con una serie di attività atletico-ricreative per dare poi spazio alla musica indipendente, alle social community, ai corsi di teatro e fumetto. Il 22 agosto ci sarà la “Passeggiata Ecologica”, che partendo dalla Marchionna giungerà fino al parco archeologico di Castelsecco, dove si terrà un concerto folk. Il 4 settembre al parco Ducci andrà in scena “Street Orchestra”, concerto del liceo musicale e di Oida, accompagnati da breakdancers e writers, in un connubio di musica classica e arte urbana. Infine, in occasione della prima giornata di Arezzo Crowd Festival, mercoledì 8 settembre, ecco un tuffo nel passato con la “Passeggiata Storica” in centro, alla riscoperta della Giostra del Saracino.

...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crowd Festival, le serate a Castelsecco, il basket di strada e Arezzo che Spacca: ecco gli eventi vincitori del bando comunale

ArezzoNotizie è in caricamento