La scuola richiude per il ballottaggio. I genitori: "Perché non allestire il seggio nel vicino centro di aggregazione?"

La domanda dei genitori di alcuni bimbi che frequentano la scuola primaria Eugenio Calò di Quarata: "La struttura è a pochi metri dalla scuola, il Comune potrebbe utilizzarla"

"Una settimana di riapertura e poi di nuovo una chiusura, per il ballottaggio. Ma non si poteva evitare?" Dopo la lettera dei genitori della scuola primaria Leonardo Bruni di Arezzo, anche alcune famiglie dei bambini iscritti alla scuola di Quarata intervengono nel dibattito cittadino. Anche i loro bambini, come quelli di tante scuole aretine, salteranno altre lezioni per permettere l'allestimento dei seggi, il voto al ballottaggio e le procedure di spoglio del ballottaggio per l'elezione del sindaco che si terrà il 4 e 5 ottobre prossimo.  E raccontano di quello che appare un vero paradosso: perché proprio accanto alla scuola, a poche decine di metri con tanto di cortile confinante,  c'è un centro di aggregazione sociale che, come tutte le strutture di questo tipo, negli ultimi mesi ha avuto una contrazione delle attività a causa dell'emergenza sanitaria, ma che adesso potrebbe tornare a ricoprire il proprio fondamentale ruolo, ospitando i seggi elettorali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se in altri comuni italiani sono riusciti a trovare una alternativa alle scuole  - chiedono le famiglie - forse si potevano trovare anche nell'Aretino. Nel nostro caso abbiamo l'esempio sotto agli occhi: perché non usare quella struttura? Andare a votare non è 'fare politica', è un diritto dei cittadini, così come andare a scuola è un diritto dei bambini, quei locali in questo caso potrebbero essere utilizzati meglio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento