rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Autobus: il Covid ferma 111 autisti. 25 gli aretini non al lavoro, il quadro dei servizi disponibili

Sono previsti disagi sui servizi urbani ed extraurbani, data la piena ripresa dell’attività scolastica

Nella giornata di domani, lunedì 10 gennaio, a causa dell’espandersi di contagi, malattie e quarantene Covid molti autisti di Autolinee Toscane, non potranno lavorare. Per il dipartimento sud di Autolinee Toscana, con i dati aggiornati al pomeriggio odierno, sono previste le assenze di 53 autisti a Siena; 27 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 6 a Piombino, per un totale di 111 autisti in malattia o comunque impossibilitati a lavorare.

Per questo sono previsti disagi sui servizi urbani ed extraurbani, data la piena ripresa dell’attività scolastica. Ci dispiace ma stiamo continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, riorganizzando il servizio e chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari. Per questo desideriamo rinnovare il nostro ringraziamento a tutti i nostri dipendenti.

Di seguito l’elenco delle criticità che potranno interessare, in particolare, la sede operativa di Siena, con il dettaglio delle linee urbane ed extraurbane interessate dalle criticità e le fasce orarie in cui non saranno garantiti i servizi ed il cadenzamento abituale. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi che al momento non sono preventivabili.

Schermata 2022-01-09 alle 16.31.17-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus: il Covid ferma 111 autisti. 25 gli aretini non al lavoro, il quadro dei servizi disponibili

ArezzoNotizie è in caricamento