Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

"Appuntamento storico": Autismo Arezzo in campo per l'evento di Firenze

Oltre 50 persone dalla provincia sfileranno per fare sentire la propria voce, sensibilizzare sul tema e combattere pregiudizi: "Una festa di consapevolezza"

L’Associazione Autismo Arezzo sarà martedì 2 aprile a Firenze per manifestare in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. Un evento organizzato assieme ad altre 15 associazioni toscane.

Saremo oltre 50 - dichiara il presidente Andrea Laurenzi - con un pullman. A noi si uniranno tanti amici e sostenitori dell’Associazione che da Arezzo verranno a Firenze per sfilare con noi. C’è una prima volta per tutto e questo, per il mondo dell’Autismo, è senza dubbio un appuntamento storico. E’ cresciuta la consapevolezza dei propri diritti, la voglia di vivere fino in fondo la propria vita e di costruire vere alternative per le persone con autismo e disabilità intellettiva. Le leggi ci sono, gli strumenti pure e la volontà delle famiglie è forte e concreta. Desideriamo lanciare un appello a tutta la comunità aretina perché senza paura si unisca a questa festa di consapevolezza per i diritti delle persone con autismo e disabilità intellettiva.

Il programma della giornata

9.00 Ritrovo in piazza Santa Maria Novella

9.30 Partenza del corteo

11.00 Marco Cavallo e il corteo arrivano all’auditorium Santa Apollonia, via San Gallo

11.15 E ora la vita. Presentazione del documento del Coordinamento toscano associazioni per l’autismo

11.45 Testimonianze

12.15 Imagine. Presentazione del progetto

12.30 Il progetto di vita individuale. Lettura magistrale di Gianfranco De Robertis, avvocato Anffas nazionale

13.20 Enrico Rossi, presidente Regione Toscana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Appuntamento storico": Autismo Arezzo in campo per l'evento di Firenze

ArezzoNotizie è in caricamento