La ripartenza delle attività culturali a Le Fornaci

L’auditorium non è il solo luogo da cui ripartono le iniziative culturali, il Comune ha infatti ottenuto anche un contributo ministeriale sull’acquisto di libri

È con l’avvio dei laboratori di teatro per adulti e bambini che riparte, in piena sicurezza, l’attività culturale all’auditorium Le Fornaci.

“Siamo pronti a ripartire, benché parzialmente e con i dovuti accorgimenti, con l’attività del nostro auditorium - afferma soddisfatta Caterina Barbuti, assessore alla cultura - con i laboratori teatrali per adulti e bambini, a cura di Lorella Serni e Lorenza Guerrini di Kanterstrasse, ma stiamo lavorando anche per la prossima stagione culturale di cinema teatro e musica che avrà inizio a fine ottobre nel segno della
continuità, ma sempre nel rispetto delle norme anticovid”.

L’auditorium non è il solo luogo da cui ripartono le iniziative culturali, il Comune ha infatti ottenuto anche un contributo ministeriale sull’acquisto di libri.

“Un contributo importante che andrà a incrementare il patrimonio librario della biblioteca Le Fornaci” conclude Caterina Barbuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento