Un giardino intitolato a Norma Crosetto e l'omaggio a Francesco Sforzi il medico dei poveri

Questi gli atti d'indirizzo approvati dal consiglio comunale di Arezzo

Francesco Sfozi, il medico dei poveri

Il consiglio comunale ha approvato gli atti di indirizzo presentati da Roberto Bardelli (intitolazione di un giardino a Norma Crosetto, medaglia d'oro al merito civile, e intitolazione di un giardino a Guido Guidotti Mori, Podestà, Prefetto e imprenditore); Donato Caporali (celebrazioni per il duecentesimo anniversario della nascita di Francesco Sforzi, "il medico dei poveri"); Giovanna Carlettini (deposizione di una corona di alloro al Sacrario di Basovizza in memoria delle vittime delle foibe e intitolazione di una piazza ai caduti delle forze dell'ordine); Meri Stella Cornacchini e Jacopo Apa (intitolazione strade a Maria Bonini Fiumicelli e Ida Cartocci, vittime di femminicidio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento