Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Nuovo asfalto a Castelnuovo dei Sabbioni

Il tratto coinvolto riguarda dalla località Le Matole fino al bivio della strada che conduce al Museo Mine

E' stato completato il cantiere del primo lotto del nuovo collettore fognario Neri-Castelnuovo-Bomba ed ovviamente l'ultimo atto, dopo la messa in opera delle tubature, è stato quello della riasfaltatura del tratto da Le Matole al centro di Castelnuovo, con l'opera realizzata a spese di Publiacqua che ha la totale responsabilità sul cantiere della nuova condotta.

Il tratto coinvolto nello specifico dunque riguarda dalla località Le Matole fino al bivio della strada che conduce al Museo Mine.

Da questa biforcazione il cantiere è risalito lungo Via XXV Aprile fino a Piazza della Repubblica e all'innesto con la Provinciale per poi proseguire su Via Gramsci fino a superare l'imbocco di Piazza Don Ferrante Bagiardi.

I lavori hanno permesso il rifacimento integrale del manto stradale della viabilità interessata al cantiere del collettore, che a propria volta è anche un'opera foriera di un impatto ambientale profondamente positivo per Cavriglia.

L'opera in questione, raccogliendo tutti i reflui prodotti dagli abitati di Castelnuovo, Neri e Bomba, salvaguarderà l’ambiente ed il lago di Castelnuovo, che attualmente rappresenta una risorsa idrica fondamentale per l'intera comunità di Cavriglia e del Valdarno.

Il prossimo passo dei lavori di asfaltatura è atteso per il mese di agosto, quando a seguito del completamento del secondo lotto della condotta fognaria, il tratto della SP14 delle Miniere dall'abitato di Castelnuovo fino a Via dell'Artigianato a Santa Barbara sarà sottoposto ad analogo rifacimento del manto.

Il lavoro in questione evidenzia la dedica costante da parte dell'Amministrazione Comunale alle opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, in particolare per garantire la necessaria sicurezza a cittadini ed automobilisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo asfalto a Castelnuovo dei Sabbioni

ArezzoNotizie è in caricamento