menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

International young artist: Monte San Savino apre le porte agli studenti del progetto

Oltre alla classe operistica sono attivati anche un corso dedicato al musical e uno per pianisti solisti

Sono presenti in questi giorni a Monte San Savino gli studenti americani del progetto “International Young Artists Project”, una masterclass formata da allievi selezionati da vari college e università statunitensi.

Ieri mattina i partecipanti al progetto sono stati ricevuti nella sala consiliare del palazzo comunale di Monte San Savino dal sindaco Margherita Scarpellini insieme al maestro Francesco Attesti, direttore della scuola di musica comunale, tramite per la realizzazione del progetto stesso che è arrivato al quarto anno di sodalizio con la città savinese.

I docenti del corso, che hanno accompagnato i ragazzi, sono Liz Labelle, Ellen Williams, Michael Dixon, Pawel Gorajski.

Durante il periodo di studio, che ha preso inizio dal 23 giugno e proseguirà fino al 13 luglio, gli studenti preparano una serie di esibizioni da proporre in vari luoghi, fra i quali anche il teatro all’aperto di Palazzo di Monte, contribuendo così a rinsaldare Monte San Savino nella sua propensione a essere una vera ”Cittadella della Musica” che troverà il suo culmine con la 25esima edizione del Festival Musicale Savinese, in programma dal prossimo 22 luglio. Oltre alla classe operistica sono attivati anche un corso dedicato al musical e uno per pianisti solisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento