Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Arriva il terremoto, così si salvano gli alunni: esercitazione a Marciano

Anche Marciano della Chiana va a scuola di protezione civile. Mercoledì 31 maggio, a partire dalle 10.30, è infatti in programma l'esercitazione denominata “Progetto farfalla”, che prevede la simulazione di un evento sismico nel plesso scolastico...

Anche Marciano della Chiana va a scuola di protezione civile. Mercoledì 31 maggio, a partire dalle 10.30, è infatti in programma l'esercitazione denominata "Progetto farfalla", che prevede la simulazione di un evento sismico nel plesso scolastico delle scuole medie con messa in sicurezza degli alunni, del personale docente e non, con successiva evacuazione della scuola. Ogni classe dovrà procedere all'evacuazione secondo le modalità stabilite, e sarà anche simulato l'intervento su un ferito all'interno di una classe, con intervento dei vigili del fuoco per il suo recupero e la consegna al gruppo sanitario, anch'esso presente all'esercitazione.

Una classe, inoltre, sarà impossibilitata all'evacuazione per ostruzione dei percorsi verso le uscite, rendendo necessario anche in questo caso l'intervento dei Vigili del fuoco che provvederanno a liberare e a mettere in sicurezza le vie di accesso o usando uscite alternative. Sarà anche allestito un campo base con la presenza dei mezzi dei vari soggetti che afferiscono al sistema provinciale di protezione civile, che gli studenti visiteranno al termine dell'esercitazione, facendo anche delle piccole prove e degli approfondimenti di nozioni di comportamento in seguito a una calamità naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il terremoto, così si salvano gli alunni: esercitazione a Marciano

ArezzoNotizie è in caricamento