Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Arriva ad Arezzo il nuovo macchinario per farmaci chemioterapici. E' il secondo in Toscana

E’ arrivato oggi all’ospedale San Donato di Arezzo il sistema Apotecachemo, il sistema computerizzato e robotico per la preparazione dei farmaci chemioterapici che sarà in grado di allestire le dosi garantendo la massima precisione ed...

OSPEDALE-SAN-DONATO5

E' arrivato oggi all'ospedale San Donato di Arezzo il sistema Apotecachemo, il sistema computerizzato e robotico per la preparazione dei farmaci chemioterapici che sarà in grado di allestire le dosi garantendo la massima precisione ed appropriatezza tutelando inoltre il personale addetto. E' il secondo in Toscana (dopo Livorno); in Italia ne dispongono solo circa 20 centri, quindi Arezzo, grazie alla donazione dei cittadini, rientrerà tra quei centri con dotazione di alta tecnologia e qualità nella preparazione dei farmaci chemioterapici.

Del servizio ne beneficeranno in particolar modo l'oncologia e l'ematologia e i farmaci saranno preparati per tutti gli ospedali del territorio aretino. Il produttore del sistema è la ditta Loccioni di Ancona leader in Italia ed all'estero, il costo sostenuto dal Calcit è di euro 500.000 e la sezione Ail di arezzo darà un contributo di euro 50.000 .Nei prossimi giorni si procederà all'installazione e ai collaudi vari nei nuovi locali che la Usl ha allestito, rinnovando tutto l'ambiente di preparazione dei farmaci.

Appena possibile insieme alla Usl - dicono dal Calcit - concerteremo l'inaugurazione ufficiale alla quale sara' invitata tutta la cittadinanza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva ad Arezzo il nuovo macchinario per farmaci chemioterapici. E' il secondo in Toscana

ArezzoNotizie è in caricamento