"Arno e torrente Rassina, troppe piante negli alvei", appello dei consiglieri di minoranza di Castel Focognano alla Provincia

Il Gruppo Consiliare di Minoranza al Comune di Castel Focognano interviene sul problema della “forestazione” sempre più presente, nell’alveo del Fiume Arno e del Torrente Rassina, che scorrono all’interno del paese si Rassina, lo fa attraverso una...

arno_rassina

Il Gruppo Consiliare di Minoranza al Comune di Castel Focognano interviene sul problema della “forestazione” sempre più presente, nell’alveo del Fiume Arno e del Torrente Rassina, che scorrono all’interno del paese si Rassina, lo fa attraverso una sollecitazione all’ufficio di difesa del suolo, presso la Provincia di Arezzo. Questo è il testo inviato dal Capogruppo Lorenzo Ricci:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“Visto i fenomeni di origine meteorologica che costantemente colpiscono tante regioni compreso la nostra, e fortunatamente non hanno ancora interessato la nostra provincia, chiediamo che l’organo preposto effettui una verifica della situazione del letto del fiume Arno nei pressi del centro abitato di Rassina in quanto, secondo noi, la situazione appare veramente pericolosa a seguito delle piante che crescono nell’alveo del fiume e che potrebbero ostacolare il deflusso dell’acqua qualora, malauguratamente, il nostro fiume entrasse in piena.

Noi consiglieri riteniamo doveroso questa verifica da parte degli organi preposti in modo da essere informati sulla reale situazione in cui ci troviamo. In questo modo ognuno risponderà per le proprie competenze e si prenderà le proprie responsabilità aldilà di quello che sono e dicono i vari regolamenti in vigore.

Questo nostro interessamento proviene dal fatto che noi stessi viviamo in Rassina ed abbiamo già avuto altre esperienze in merito, pertanto, in attesa di una vostra celere risposta che noi pubblicheremo su tutti gli organi di informazione a livello locale, distintamente salutiamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento