Arezzo e l’amianto: una lunga e drammatica storica. Convegno alla Cgil

L’amianto e Arezzo. “E’ un rapporto purtroppo non nuovo – commenta il Segretario provinciale della Cgil, Alessandro Mugnai. La Sacfem e cioè il vecchio Fabbricone è stato un luogo di lavoro ma anche di malattia e di morte. Ad Arezzo come altrove...

via-malpighi-tetto-eternit

L’amianto e Arezzo. “E’ un rapporto purtroppo non nuovo – commenta il Segretario provinciale della Cgil, Alessandro Mugnai. La Sacfem e cioè il vecchio Fabbricone è stato un luogo di lavoro ma anche di malattia e di morte. Ad Arezzo come altrove l’amianto è stato utilizzato nelle lavorazioni industriali, nei capannoni dedicati alle attività produttive, negli edifici residenziali”. “E l’ultimo caso in ordine di tempo – aggiunge Fabio Buricchi, Segretario provinciale del Sunia – è quello di via Malpighi ad Arezzo. Una vicenda che ha coinvolto Arezzo Casa, Usl, Comune di Arezzo e Regione Toscana. Un caso al quale vogliamo mettere fine al più presto possibile”.

Cgil e Sunia hanno così organizzato un convegno che si terrà venerdì prossimo, 17 febbraio, con inizio alle ore 21, nei locali della Borsa Merci in piazza Risorgimento ad Arezzo. Oltre a Mugnai e Buricchi, interverranno Alberto Zolezzi, parlamentare del M5S e relatore di una recente proposta di legge in tema di amianto; l’avvocato Guido Cosulich, legale di ex dipendenti Sacfem che si sono ammalati proprio per l’esposizione all’asbesto; il dottor Stefano Silvestri, esperto e consulente in materia.

Cgil e Sunia – concludono Mugnai e Buricchiesporranno i dati provinciali finora raccolti. E intendiamo proseguire una battaglia che ha in via Malpighi solo la prima tappa. L’eliminazione dell’amianto dagli edifici, siano essi industriali che residenziali, è una battaglia di civiltà per difendere la salute dei lavoratori e di tutti i cittadini”.

La nota del Movimento Cinque stelle di Arezzo che prenderà parte all'iniziativa:

Il problema degli edifici che hanno coperture in amianto che possono creare problemi di salute per la popolazione, è uno dei temi che il Movimento 5 Stelle sta cercando di portare all’attenzione generale, sia a livello comunale, sia a livello nazionale. In Parlamento infatti è stata depositata una proposta di legge per la rimozione dell’amianto e la sua messa in sicurezza, presentata dal nostro portavoce On. Alberto Zolezzi. Il movimento 5 stelle di Arezzo, vuole pertanto invitare i cittadini aretini all’evento che si terra venerdi 17 febbraio alle ore 21,00 presso la “Borsa Merci” organizzata dal Sunia Cgil.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
A questo evento interverranno Alberto Zolezzi che illustrerà la proposta di legge sull’amianto, l’Avv. Guido Cosulich, noto per aver portato avanti in merito una battaglia legale, oltre al Dott. Fulvio D’Orsi esperto ed autore di testi sul amianto.

Sarà un occasione per informare i cittadini, con spiegazione scientifiche, sui danni provocati dall’amianto, con illustrazione della situazione attuale e le proposte per porre rimedi. Quando si tratta di temi legati alla salute, si cerca di non ascoltarli fino a quando non ci toccano da vicino. Crediamo invece che una giusta informazione possa aiutare la comunità aretina a comprendere meglio i pericoli che stiamo correndo quotidianamente.

Invitiamo quanti più possibile ad aderire all’evento di Venerdì 17 febbraio, ore21.00 alla Borsa Merci in Piazza Risorgimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento