Arezzo incontra Visso: al via XIV Ponte della Solidarietà

La crisi sismica dell’Appennino Centrale ha messo nuovamente in moto la macchina del volontariato del territorio aretino. Come è successo ormai in numerose altre occasioni, è stato promosso il XIV Ponte della Solidarietà, che la Consulta...

AULA-CONSIGLIO-PROVINCIALE

La crisi sismica dell’Appennino Centrale ha messo nuovamente in moto la macchina del volontariato del territorio aretino. Come è successo ormai in numerose altre occasioni, è stato promosso il XIV Ponte della Solidarietà, che la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile di Arezzo, in collaborazione con diversi Comuni della provincia, ha rivolto verso gli abitanti del comune di Visso (MC), così provati anche dagli ultimi eventi sismici.

Nell'ambito del progetto il Sindaco di Visso, dottor Giuliano Pazzaglini, verrà accolto nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia per salutare e ringraziare i sottoscrittori e la cittadinanza; contemporaneamente illustrerà la condizione del territorio da lui amministrato, le esigenze dei suoi concittadini e i possibili progetti realizzabili con questa iniziativa. Il territorio del Comune di Visso, oltre che dalla recente crisi sismica, è già stato duramente colpito dai terremoti della Val Nerina degli anni ’70, dai grandi terremoti dell’Umbria e della Marche del 1997 e da quello di L’Aquila del 2009.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da tutti questi eventi la comunità di Visso si è sempre risollevata diventando una graziosa località turistica inserita nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, diventando nel tempo un centro di riferimento anche per le molte eccellenze agroalimentari che in quei luoghi si producono. Le ultime scosse di fine ottobre, anche a detta dello stesso Sindaco, hanno distrutto diffusamente non solo le case ma tutto il tessuto economico, terrorizzando a tal punto la popolazione da far temere l’abbandono del territorio. In questo terribile scenario il XIV Ponte della Solidarietà intende impiegare i fondi della generosità della popolazione aretina, in coordinamento con l’ Autorità di Protezione Civile, verso la realizzazione di opere concrete che dimostrino nel tempo l’impegno solidale dei donatori. L'incontro con il Sindaco di Visso è in programma sabato 19 novembre alle 10.30 nella Sala dei Grandi del palazzo della Provincia e saranno presenti il Presidente della Provincia Roberto Vasai, i Sindaci dei Comuni che hanno aderito alla raccolta fondi e le associazioni che vi hanno partecipato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento