Attualità Centro Storico / Piazza della Libertà, 2

Il voto su Arezzo Fiere e la qualità della vita a Saione. Dopo gli atti il consiglio comunale si apre al Comitato del quartiere

Tanti i contenuti importanti nel consiglio comunale di oggi. A partire dalle interrogazioni, alle pratiche della giunta, fino alla partecipazione dei cittadini che presentano la petizione per la qualità della vita nel quartiere di Saione

Il Nuovo Comitato di Saione

Un consiglio comunale denso di argomenti quello che si aprirà oggi pomeriggio alle 14,30, subito dopo una riunione della giunta. Dai banchi dei consiglieri ed in particolar modo da quelli di opposizione arriveranno le interrogazioni dirette o verso il sindaco Ghinelli o nei confronti degli assessori, ognuno per le proprie competenze. Così l'interrogazione di Alessandro Caneschi consigliere Pd, che chiedendo spiegazioni al primo cittadino e al suo vice Gamurrini, Intende sapere cosa sta succedendo all'ex mercato ortofrutticolo dove i lavori sembrano fermi.

Lavori fermi all'ex mercato ortofrutticolo, Caneschi interroga: "Cosa ne vogliono fare?"

Occhi puntati anche sugli archi vasariani, dove il restauro non pare  aver sortito gli effetti desiderati sulle infiltrazioni di acqua che sono ben visibili anche in questo periodo.

"Gli archi vasariani fanno acqua nonostante il restauro" interrogazione del Pd

Dopo il round della interrogazioni sarà la volta delle pratiche dell'assessore Alberto Merelli che presenterà e chiederà l'approvazione, per una variazione al bilancio triennale, ma anche per le questioni legate alla partecipazione societaria in Arezzo Fiere. I consiglieri in questi giorni hanno ricevuto la copia della proposta di acquisto delle fiere orafe da parte di Ieg e si dovranno esprimere in merito, così come sulle modifiche statutarie della stessa società di gestione della struttura congressuale.

In via Spallanzani infatti attendono il via libera da parte dei soci pubbblici prima della vera e propria assemblea che si terrà nel pomeriggio di domani, venerdì 15 novembre. Il consiglio provinciale si è espresso in maniera positiva e al voto hanno partecipato anche consiglieri di centrosinistra come Caneschi e Caporali. Anche nella sala comunale ci si attende un simile voto a favore, nonostante i dubbi permangano sulle possibilità di vita futura di Arezzo Fiere.

Fiere orafe a Ieg: tutti i numeri della proposta d'acquisto. Resta sospeso il nodo dipendenti

Sarà l'assessore alle politiche per la casa Tiziana Nisini a portare in aula invece il regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, forte anche della scoperta, fatta a più  riprese di furbetti che avrebbero occupato gli alloggi delle case popolari senza averne i requisiti. Ultimo tra questi un imprenditore che sotto casa aveva parcheggiato un'auto di lusso.

Seguiranno tre pratiche urbanistiche presentate dall'assessore Marco Sacchetti e gli atti di indirizzo sulla concessione degli spazi scolastici di Egiziano Andreani e sull’individuazione di un’area dove destinare un cimitero degli animali da affezione di Giovanna Carlettini. Due le mozioni sulla Siria, della Lega Nord e di Francesco Romizi.

Il consiglio comunale in forma aperta sulla petizione del Nuovo Comitato di Saione

"Questo rappresenta il termine di un progetto iniziato nel 2017 sul tema della qualità di vita nel quartiere di Saione con l'obiettivo di proporre cambiamenti dal basso." Inizia così il messaggio del Nuovo Comitato di Saione che invita tutti a partecipare al consiglio comunale in forma aperta che si svolgerà oggi, nella seconda parte della seduta. Al centro c'è la petizione con i suoi 17 punti elaborati e sottoscritti da quasi 800 fime.

"Il Nuovo Comitato di Saione è composto da individui con ideologie diverse che hanno a cuore il quartiere e tutti i suoi residenti. Nel corso del progetto alcuni di noi abbiamo cambiato idea sui concetti espressi nella petizione, specialmente sul tema della sicurezza. Siamo, per la maggioranza, contrari ad idee di militarizzazione di qualsiasi tipo, siamo interessati invece ad un ottica di crescita e tutela guidata dai residenti stessi. Ci interessa: cambiare la narrativa del luogo, migliorare il dialogo fra residenti e istituzioni, comprendere e affrontare le condizioni che portano i residenti (italiani e non) ad essere vulnerabili, valorizzare la storia del luogo, valorizzare le differenze fra i residenti, comprendere le risorse già presenti e, soprattuto, fare rete."
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il voto su Arezzo Fiere e la qualità della vita a Saione. Dopo gli atti il consiglio comunale si apre al Comitato del quartiere

ArezzoNotizie è in caricamento