Attualità Centro Storico

Via le auto dal centro storico e più spazio per bar e ristoranti: i weekend aretini tornano pedonali. La mappa

Con apposita ordinanza il Comune di Arezzo ha disposto una nuova disciplina che regolamenta il traffico e la sosta in alcune aree della città. Come avvenuto la scorsa estate il centro storico diventa una maxi area pedonale fino alle 22

Fino alla fine di settembre il centro storico diventerà area pedonale. Come accaduto la scorsa estate, ecco che alcune zone di Arezzo, durante il weekend diventano off limits alle auto e veicoli. Un indirizzo, come detto, non nuovo e che l'amministrazione comunale aretina ha scelto di adottare in seguito all'ingresso della provincia tra i territori classificati zona gialla. L'emergenza sanitaria Covid, come noto, ha imposto alle attività di ristorazione e somministrazione alimenti un rigido sistema di chiusure al pubblico consentendo loro soltanto asporto e consegne a domicilio. Da lunedì 26 aprile però, i locali sono tornati ad accogliere gli avventori e rimanere aperti anche nella fascia serale. E come indicato dallo stesso premier Mario Draghi, ad essere privilegiate sono le attività con possibilità di ricezione all'aperto così da limitare le possibilità di contagio. 

I dettagli dell'ordinanza comunale n° 339

Dal 30 aprile al 30 settembre, nei giorni di venerdì dalle ore 19 alle ore 22 e di sabato dalle ore 19 alle ore 22, sono istituiti il divieto di transito ed il divieto di sosta con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga, nelle seguenti strade:

• nelle strade e piazze ricomprese nella Z.T.L. di tipo “B”, evidenziate in giallo nell'allegata planimetria che forma parte integrante e sostanziale del presente atto;
• via Roma; • via Crispi (tratto compreso tra corso Italia e via Margaritone);
• via Guido Monaco (tratto compreso tra l'intersezione con via Garibaldi e Piazza S. Francesco)
• piazza San Francesco;
• via Cavour (tratto compreso tra piazza San Francesco e via Isidoro del Lungo);
• via San Lorentino (tratto compreso tra via Garibaldi e via Leone Leoni).

In virtù dei provvedimenti, la circolazione nelle strade circostanti, subisce le ulteriori seguenti modifiche:
• i veicoli che percorrono piazza Guido Monaco, giunti all'altezza dell'intersezione con via Roma, hanno l'obbligo di proseguire la marcia a diritto;
• è istituito il divieto di accesso dei veicoli da piazza Guido Monaco a via Garibaldi ad eccezione degli utenti diretti al parcheggio di piazza del Popolo.
• per agevolare l'accesso ai residenti nella zona a monte di via Cavour, sono invertiti i sensi di marcia di piazzetta de' Bacci e del tratto di via della Fioraia compreso tra piazza della Fioraia e via Carducci;
• in via A. Saffi, strada senza uscita, è consentito l'accesso ai fruitori degli accessi laterali da piazza della Fioraia ed è istituito il senso unico alternato di circolazione veicolare disciplinato con segnaletica a vista, con diritto di precedenza per i veicoli in direzione di marcia via Cavour → piazza della Fioraia;
• è sospesa la disciplina di ZTL di tipo “B” nelle strade raggiungibili dal varco videocontrollato di via della Fioraia;
• via de' Pecori e via Carducci diventano strade senza uscita, disciplinate a doppio senso di circolazione;
• i veicoli che percorrono via Garibaldi, giunti all'altezza dell'intersezione con via San Lorentino, hanno l'obbligo di proseguire la marcia a diritto;
• i veicoli che, provenienti da piaggia di Murello, percorrono via San Lorentino, giunti all'altezza con via Garibaldi, hanno l'obbligo di svolta a sinistra.

La polizia municipale si riserva la facoltà di istituire obblighi e divieti, anche a parziale modifica della presente, qualora emergessero esigenze particolari ed allo scopo di garantire la sicurezza della circolazione, il corretto svolgimento dell'iniziativa ed altre situazioni di necessità. A chiunque violi le disposizioni descritte nella presente ordinanza sono applicate le sanzioni amministrative previste dal codice della strada.

Schermata 2021-04-29 alle 09.01.15-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via le auto dal centro storico e più spazio per bar e ristoranti: i weekend aretini tornano pedonali. La mappa

ArezzoNotizie è in caricamento