Attualità

"Aprire il punto informazioni e i bagni pubblici". L'appello dell'antiquario per Piazza Grande

"Il 99% dei turisti che arrivano ad Arezzo passano per Piazza Grande, ma qui manca il punto informazioni, la sede dell'ente Fiera apre solo nei weekend dell'Antiquaria, così non va". Gianni Rossi, storico antiquario che da via Borgunto si...

gianni-rossiantiquario

"Il 99% dei turisti che arrivano ad Arezzo passano per Piazza Grande, ma qui manca il punto informazioni, la sede dell'ente Fiera apre solo nei weekend dell'Antiquaria, così non va".

Gianni Rossi, storico antiquario che da via Borgunto si affaccia su piazza Grande con il suo negozio, ha un occhio ormai allenato, molte volte lo abbiamo sentito negli anni passati lamentare la chiusura e le lungaggini per i lavori al palazzo di Fraternita. Ma adesso sono altri i problemi della piazza:

"I visitatori ci chiedono tutti dove possono trovare il punto informazioni turistiche, ma in piazza non c'è. Sarebbe assolutamente opportuno che il Comune provvedesse a tenere aperti tutti i giorni gli uffici che si trovano sotto le Logge e che invece aprono solo nei giorni della Fiera. Lì mi risulta ci siano anche bagni pubblici, di cui uno attrezzato per disabili, si risolverebbe così anche l'annoso problema della mancanza delle toilette a disposizione dei visitatori. Una città a vocazione turistica come vuole essere Arezzo deve stare attenta a questi accorgimenti, che sembrano dettagli, ma fanno la differenza. Troppo spesso si sentono andare via segnalando sempre gli stessi problemi: bagni pubblici e punto informazioni."

Segnalazioni queste molto importanti che arrivano nella settimana che porta ai festeggiamenti per i 50 anni della Fiera Antiquaria. Certo non sono una novità, ma finché non vengono risolte, vale la pensa parlarne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aprire il punto informazioni e i bagni pubblici". L'appello dell'antiquario per Piazza Grande

ArezzoNotizie è in caricamento