Attualità

Antiquaria, mercatini, Città del Natale e Capodanno. Prefetto: "Istituzioni unite per la sicurezza di tutti"

La Fiera Antiquaria, i mercatini Tirolesi, la Città del Natale e poi il Capodanno. Un periodo intenso per Arezzo nel quale ci si aspetta anche un grande afflusso di visitatori. A maggior ragione gli occhi sono puntati sugli aspetti della sicurezza...

failla-prefetto

La Fiera Antiquaria, i mercatini Tirolesi, la Città del Natale e poi il Capodanno. Un periodo intenso per Arezzo nel quale ci si aspetta anche un grande afflusso di visitatori. A maggior ragione gli occhi sono puntati sugli aspetti della sicurezza, come ha dichiarato il sindaco Ghinelli poche ore fa. Il lavoro congiunto con Prefettura, Questura, vigili del fuoco e 118 ha prodotto una convergenza su regole condivise che hanno al centro l'obiettivo di evitare sovraffollamento in alcune zone.

A spiegare il lavoro fatto e i risultati ottenuti è la stessa prefettura:

Garantire sicurezza ai cittadini di Arezzo e a quanti vorranno partecipare alle iniziative che animeranno il capoluogo in occasione delle festività natalizie è stato l'argomento al centro di diverse riunioni del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presiedute dal Prefetto Clara Vaccaro, l'ultima delle quali ha avuto luogo al palazzo del governo lo scorso 15 novembre.

Agli incontri hanno preso parte i vertici provinciali delle forze di polizia, i rappresentanti del comando provinciale dei Vigili del fuoco e del 118, nonché gli assessori alle attività produttive e alla sicurezza del Comune di Arezzo unitamente ai rappresentanti degli uffici interessati e di Confcommercio.

Sono state adottate misure orientate a garantire la necessaria sicurezza delle manifestazioni anche in presenza di un significativo affollamento del centro storico e, in particolare, di Piazza Grande.

Un focus particolare è stato dedicato alla predisposizione di speciali misure organizzative per le giornate in cui si svolgerà la Fiera Antiquaria che interesserà anche Piazza Grande. Per quell'occasione sarà predisposta, a cura del Comune di Arezzo, un'apposita pianificazione che - tenendo conto delle direttive espresse dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica nonché delle indicazioni tecniche che saranno impartite dal Questore - regolerà i flussi dei visitatori all'interno delle manifestazioni.

"Si è trattato di un impegno congiunto di tutte le istituzioni - ha sottolineato il Prefetto Clara Vaccaro. Il Comune di Arezzo ha colto in pieno lo spirito delle richieste provenienti dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, mettendo in campo un enorme sforzo organizzativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antiquaria, mercatini, Città del Natale e Capodanno. Prefetto: "Istituzioni unite per la sicurezza di tutti"

ArezzoNotizie è in caricamento