rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Foiano della Chiana

Salta anche il Carnevale di Foiano della Chiana

Rinviata l'edizione 2022: erano già state annunciate le date, ma l'attuale situazione dei contagi non permette l'organizzazione della manifestazione in sicurezza

Salta anche l'edizione 2022 del Carnevale di Foiano della Chiana, il più antico d'Italia. Il record di contagi impedisce l'organizzazione in sicurezza della manifestazione che era prevista a cavallo di febbraio e marzo. Una scelta a malincuore, annunciata oggi dopo che nelle scorse settimane, visto il precedente miglior andamento della diffusione del virus, erano state ufficializzate le date della kermesse. La prefettura di Arezzo aveva autorizzato lo svolgimento del Carnevale 2022, anche se a determinate condizioni, come la permanenza in zona bianca per avere il 100% del pubblico, l'obbligo di mascherina per i partecipanti e il limite di 4.500 ingressi. Erano state scelte le date del 20 e 27 febbraio e del 6, 12 e 13 marzo per altrettante uscite, ma oggi è arrivata la comunicazione dello slittamento. Il Carnevale 2022 si terrà, ma soltanto quando le condizioni lo permetteranno.

Il comunicato del Carnevale di Foiano

"Siamo spiacenti di comunicarvi - si legge - che il Carnevale e tutti gli eventi legati ad esso, nel periodo dal 20 febbraio al 13 marzo 2022, sono stati annullati e rinviati a data da destinarsi. Trattandosi di eventi che coinvolgono un gran numero di persone, dopo un confronto con i 4 cantieri, il Comune di Foiano della Chiana e le forze dell’ordine, in osservanza del continuo stato di emergenza e del peggioramento dell'epidemia Covid 19 in tutta in Italia e in tutta Europa, si è convenuto, con un atto responsabile di evitare ogni possibile rischio. Teniamo a dirvi che stiamo lavorando ad un’edizione del Carnevale 2022 in un periodo diverso da quello previsto e nelle prossime settimane comunicheremo le nuove date".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta anche il Carnevale di Foiano della Chiana

ArezzoNotizie è in caricamento