Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Anche Cna all’edizione di novembre del Mercatino delle pulci

Anche Cna Arezzo avrà un suo spazio ad Arezzo Fiere in occasione del Mercatino delle Pulci in programma domenica 26 novembre. «Non è certo un controsenso la nostra partecipazione a questo appuntamento organizzato per svuotare le cantine e che ad...

cna

Anche Cna Arezzo avrà un suo spazio ad Arezzo Fiere in occasione del Mercatino delle Pulci in programma domenica 26 novembre.

«Non è certo un controsenso la nostra partecipazione a questo appuntamento organizzato per svuotare le cantine e che ad ogni edizione richiama un pubblico molto numeroso - è il commento di Marco Conti, portavoce dell'Artigianato Artistico di Cna Arezzo - la nostra Associazione è da tempo impegnata nel contrasto alle attività abusive che fanno concorrenza sleale alle imprese artigiane; mi riferisco ai finti hobbisti e agli operatori dell'ingegno che mascherano attività economiche esercitate illecitamente. Dalle perplessità iniziali però è scaturita una collaborazione propositiva nel segno della trasparenza e del rispetto delle regole »..

Gli addetti di Cna hanno condiviso e verificato con gli organizzatori della manifestazione le regole di partecipazione e le diverse tipologie di stand presenti con l'intento comune di evitare forme di concorrenza sleale.

Cosa prevede il regolamento? Sono quattro le aree di vendita previste, la prima per svuotasoffitte, quella per hobbisti e professionisti che comprendono handmade collezionisti,vintage e antiquariato, quello dello sbaracco dei negozi e infine l'area degli aggiusta tutto e delle riparazioni manuali.

«Mentre chi partecipa come privato - precisa Marco Conti - è tenuto a produrre una dichiarazione sotto la propria responsabilità, senza obblighi di certificare i corrispettivi, agli operatori professionali è richiesta la documentazione fiscale prevista dalla legge».

«La nostra presenza con uno stand vuol essere un punto di riferimento e di primo orientamento per chi è interessato ad intraprendere un'attività imprenditoriale : uno sportello informativo per chi vuole trasformare una passione in impresa ».

Il Mercatino delle Pulci di Arezzo rappresenta anche un'occasione interessante e di promozione per artigiani e mestieri in via di estinzione.

«Pensiamo ai calzolai, ai pellettieri, ai falegnami, ai sarti, ecc. - osserva il portavoce Cna - che, in un'ottica di riuso e riciclo, possono svolgere un servizio utile alla clientela. Capita spesso che le famiglie che si recano al Mercatino hanno necessità di aggiustare capi ed accessori vintage appena acquistati o desiderano arredi o complementi ma, specie i più giovani, non sanno a chi rivolgersi ».
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Cna all’edizione di novembre del Mercatino delle pulci

ArezzoNotizie è in caricamento