Alla scoperta della medicina naturale, convegno dell'Università popolare di Arezzo

“Alla scoperta della medicina naturale: prevenzione e fitoterapia”. E’ il tema del convegno che si svolgerà domani, sabato 18 novembre, al teatro Vasariano, in piazza del Praticino ad Arezzo. L’incontro è organizzato dall’Università Popolare...

spilla

“Alla scoperta della medicina naturale: prevenzione e fitoterapia”. E’ il tema del convegno che si svolgerà domani, sabato 18 novembre, al teatro Vasariano, in piazza del Praticino ad Arezzo. L’incontro è organizzato dall’Università Popolare, Istituto di Alta Formazione Professionale, e patrocinato dal Comune di Arezzo. Sarà aperto alle 15,30 dal Rettore, professor Giuseppe Sabato, che parlerà dell’iridologia quale “Scienza di prevenzione”. Seguiranno gli interventi di Pietro Mascheri, fitoterapeuta, che affronterà sempre il delicato tema della prevenzione ma dal punto di vista della fitoterapia, e di Barbara Lapini, dietista, la quale parlerà del “potere della natura per curarsi in cucina”.

dav

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante il convegno sarà presentata anche la nuova spilla distintiva che definirà la figura del naturopata e verrà illustrata la giornata di studi in programma per il prossimo mese di dicembre alla Ex Caserma Cadorna di Arezzo. Un incontro al quale interverranno Sara Ghezzi, naturopata, che parlerà de “Il cancro a tavola”, Andrea Maglioni, farmacista e direttore del master dell’Università Popolare di Arezzo, che approfondirà l’argomento dei tumori dal punto di vista dell’azione dei batteri. Tra i relatori anche Guido Paoli, fisico nucleare, il quale chiarirà il ruolo dell’ascorbato di potassio con ribosio quale risorsa nella prevenzione e nella integrazione complementare. Le conclusioni del convegno in programma alla Ex Caserma Cadorna il prossimo mese saranno affidate a Giancarlo Turchetti, naturopata, sociologo clinico esperto di oncologia integrata e docente dell’Università Popolare, che illustrerà le nuove metodiche proprio nel campo dell'oncologia integrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento