Attualità

Alimentazione e prevenzione oncologica, un incontro alla Fratres di Rigutino

La Fratres di Rigutino, questa sera venerdì 23 febbraio, con il patrocinio dell'Università Popolare di Arezzo organizza una serata dal tema alimentazione e prevenzione oncologica. Per questa iniziativa è stato scelto il mese dell'amore per...

pane-e-pomodoro

La Fratres di Rigutino, questa sera venerdì 23 febbraio, con il patrocinio dell'Università Popolare di Arezzo organizza una serata dal tema alimentazione e prevenzione oncologica.

Per questa iniziativa è stato scelto il mese dell'amore per ricordare a tutti i cittadini che una sana alimentazione associata ad uno stile di vita attivo è uno strumento valido per la prevenzione, la gestione e il trattamento di molte malattie.

"Vogliamoci bene: essere consapevoli per vivere meglio", questo il motto dell'evento.

Daranno voce e offriranno spunti di riflessione e discussione la dott.ssa Roberta Bichi, biologa nutrizionista naturopata; Barbara Magi, naturopata ed esperta di epigenetica; Cesare Livio Baldini, naturopata esperto di Iridologia in oncologia integrata e il dott. Giancarlo Turchetti, specialista in Sociologia clinica e Medicina Naturale con indirizzo oncologico.

La Fratres si sta distinguendo per l'impegno nel campo socio-sanitario, sta collaborando con tutte le associazioni e i gruppi rigutinesi, e non solo, per offrire e dare vita a momenti di raccolta fondi, di formazione ed informazione organizzando iniziative utili per la crescita di un paese. Il Presidente Donato Lucci coglie l'occasione per invitare tutti gli interessati a partecipare all'evento che si terrà presso la sala parrocchiale di Rigutino alle ore 21,00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimentazione e prevenzione oncologica, un incontro alla Fratres di Rigutino

ArezzoNotizie è in caricamento