menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panathlon Club Arezzo, Comune e Coni insieme per un albero di Natale dello sport aretino

L'assessore allo sport Federico Scapecchi: “Auspico la massima partecipazione delle società sportive”

Il Comune di Arezzo ha aderito con il proprio patrocinio all’iniziativa del Panathlon Club Arezzo per la realizzazione dell’albero di natale dello sport aretino.

Si tratta di un classico albero natalizio dove i tradizionali addobbi saranno sostituti da materiali o gadget delle varie società sportive operanti nel Comune, come ad esempio: gagliardetti, sciarpe, magliette, adesivi.

Ringrazio il Panathlon Club Arezzo, in particolare il presidente Mario Fruganti e il segretario Andrea Lorentini, per questa iniziativa che vuole dar voce e rendere partecipe il mondo dello sport aretino alle prossime festività - dichiara l’assessore allo sport Federico Scapecchi. Sarà l’occasione per contribuire a mantenere in primo piano gli ideali da sempre promossi dal Panathlon quali la lealtà, il rispetto, il fair play e la lotta al bullismo, anche in questo particolare momento di sofferenza per tutto lo sport in generale e per le tante società che svolgono una fondamentale attività sociale per i giovani.

All’iniziativa aderisce anche la delegazione provinciale Coni di Arezzo. 

“Un ringraziamento - prosegue Scapecchi - anche a Cerbai e al Coni che si è messo a disposizione per la buona riuscita dell’iniziativa e che ha voluto introdurre un elemento di riflessione motivazionale quale ‘Lo sport espressione di salute, rispetto delle regole e degli altri: oggi più di ieri’, tema al quale ogni associazione potrà partecipare con idee, slogan e messaggi”.

L’albero di natale dello sport aretino, che verrà allestito sulla terrazza di Fraternita in Piazza Grande, sarà inaugurato sabato 12 dicembre.

“Ringrazio infine - conclude l’assessore - la Fraternita dei Laici e il primo rettore Pier Luigi Rossi per la collaborazione, nonché l’assessore Alessandro Casi e il servizio manutenzione per il supporto logistico. Auspico la massima adesione da parte delle società e delle associazioni sportive aretine”.

Tutti coloro interessati a partecipare potranno consegnare presso la portineria del Comune di Arezzo in Piazza della Libertà - dal lunedì al sabato negli orari di apertura 8,30-19,30 - un gadget, uno stemma, un simbolo qualsiasi della società o associazione sportiva rappresentata e darne comunicazione via mail all’ufficio sport e politiche giovanili: sportgiovani@comune.arezzo.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lampi e tuoni, come calcolare la distanza di un temporale

social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento